Utente 136XXX
Sono stato operato tre anni fa peradenocarcinoma prostatico.
Il medico di famiglia mi ha consigliato di effettuare una ecografia addominale,il cui risultatoè il seguente:
Epatomegalia di grado medio con ecostruttutra parenchimale diffusamente ed omogeneamente addensata,iperriflettente,come per steatosi.
i profili sono regolari ed i margini netti.Non si osserrvano comunque immagini riferibili a lesioni espansive nel contesto del parenchima epatico di rilevabilità ecografica.

Siccome ho un leggero dolore al fianco destro,chiedo,cortesemente,se debba preoccuparmi e,comunque cosa fare.
Preciso che dalle analisi ematiche fatte alcuni mesi fa l'unico valore fuori limite era la fosfatasi alcalina che(non avendo sottomano il referto)mi sembra fosse 120.
In attesa,porgo cordiali saluti
Paolo Cecere
[#1] dopo  
Dr. Antonino Davide Romano
24% attività
0% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile Utente, il quadro da lei descritto è quello della steatosi epatica, cioè dell'accumulo di grasso nel fegato. E' un reperto estremamente comune ed è indice di un'alimentazione eccessivamente calorica. Ne parli con il suo medico di famiglia che eventualmente le potrà prescrivere alcuni esami del sangue per vedere lo stato generale del suo fegato (transaminasi).
Un saluto,