Utente 218XXX
Buona Sera,
avrei un quesito da proporvi..
Sono un ragazzo di 26 anni, e accuso un gonfiore allo zigomo persistente ormai da sei anni o più.
E' maggiormente evidente la mattina e nelle sue ore successive, con un alto tasso di umidità o in un cambiamento repentino di continente.
Nelle ore successive al risveglio tende a diminuire progressivamente, e/o se esposto ad aria condizionata gelida.
C'è da aggiungere che sempre da questa parte di viso l'invecchiamento cellulare del contorno occhio è leggermente più marcato..il gonfiore mattutino reca maggiormente risalto alle rughe creando una diversità a volte molto evidente tra le due parti, ciò chiaremente non risulta evidente in stato di normalità.

Quali sono le cause? Quali rimedi sono applicabili?
Perchè progressivamente da 20 anni a questa parte risulta pian pian più evidente..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, da tal sede senza poter vedere ciò che racconta è difficile darle risposte sensate, comunque vanno esclusi edemi di varia origine ma anche un'iniziale rosacea,dermatiti allergiche o irritative da contatto e tant'altro.Una volta ottenuta una diagnosi certa i giusti rimedi verranno di conseguenza.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2006
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Dalle foto non sembra esserci nulla di anomalo,certamente la visita reale con la possibilità di poter anche "toccare con mano" potrebbe aggiungere importanti informazioni.La visita specialistica Dermatologica rimane pertanto fondamentale per chiarire ogni dubbio.
Saluti