Utente 137XXX
buongiorno.....e' una settimana che soffro di prurito alle gambe(raramente alle braccia)soprattutto sulle cosce....mi gratto talmente tanto che mi sono provocata dei lividi.Nn ho segni visibili di pizzichi o macchie,ho la sensazione che qualcosa cammini sulle gambe e mi da prurito.Aumenta molto di piu' la sera,fino a quando passa e mi rimane il bruciore delle grattate.Sono un'abitudinaria,mangio le stesse cose,uso da sempre gli stessi detersivi,gli stessi saponi e nn sto usando medicinali.Devo essere sincera,idrato poco il corpo d'inverno(anche se sospettando la secchezza,dopo la doccia metto il solito olio di mandorle al naturale senza risultati).Nn ho provato a prendere gli antistaminici perche' ancora nn mi e' arrivato il ciclo(gravidanza?),oggi comprero' un test e anticipo i tempi.....Mi domando se andando da un dermatologo cosa potrebbe dirmi,nn ho pomfi e macchie solo 3-4 lividi da grattate....Cosa puo' essere?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

primo consiglio: cerchi di non autolesionarsi con il grattamento: sappiamo bene quanto il prurito possa essere invalidante ed insopportabile, ma così facendo lei sta alimentando un circolo vizioso che lo fa aumentare.

Proceda il prima possibile con la visita dermatologica perchè il prurito ha tantissime cause che solo il dermatologo può indagare con perizia

carissimi saluti

[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
sono stata dal dermatologo che nn vedendo nessun tipo di macchia o bollicina mi ha prescritto degli esami del sangue(emocromo,funzionalita'epatica,IgE totali,glicemia)che ho ritirato oggi e sono tutte negative....