Utente 107XXX
Gent.mi Dottori,
nel 2009 a un mio conoscente (di 63 anni) gli è venuta un crosticina nel lobo dell'orecchio.
In un primo momento non si è preoccupato anche perchè non gli faceva male, ogni tanto la crosticina si staccava ma poi ne tornava un'altra. Questa cosa è andata avanti per parecchio fino a che la persona interessata ha deciso di andare da uno specialista per un controllo. Lo hanno operato "aprendo" a metà il lobo e una volta tolto la parte interessata gli hanno ricucito la carne per formare di nuovo il lobo.
La diagnosi è stata: Cellule di Merkel di II livello.
Dovrà fare anche delle radio terapie.
Ho provato a cercare su Internet cosa sono le cellule di Merkel ma non sono riuscita a capire molto, ho letto che sono molto pericolose per l'essere umano.
Potete chiarire i miei dubbi? Cosa sono esattamente e cosa rischia la persona?
Vi ringrazio anticipatamente per una vostra cortese risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
il carcinoma a cellule di
Merkel (le cellule di Merkel sono parte della popolazione normale delle cellule rappresentate nella cute, facendo parte del sistema neuroendocrino) è un tumore molto aggressivo e con una prognosi non buona a meno che non sia aggredito precocemente e massicciamente.
E'un tumore raro,e insorge di solito dopo i 50 anni, di diagnosi non agevole all'inizio.E purtroppo , come già detto, tra i peggiori.
Ma ovviamente le terapie potranno giovare senz'altro, e confidiamo, in maniera incisiva.
cordialità
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dott. Griselli,
la ringrazio tanto per la sua cordiale e tempestiva risposta.
Spero che le terapie che il mio amico dovrà fare siano efficaci... purtroppo come avevo già letto su Internet e come lei me lo ha confermato è un tumore molto aggressivo.
Speriamo in bene.
Ancora grazie