Utente 166XXX
Salve ho 22 anni e mi sono accorto che il testicolo sinistro, a volte, sembra, pur restando "pendente", essere "ruotato" di circa 180° (con la testa dell'epididimo in basso) senza creare nè dolore nè fastidio o rientro nella cavità inguinale. Non capisco se ciò è normale o si possa trattare di una torsione o altro che possa creare problemi/danni. Grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il fattio che "girino" non è leggendario, ma una valutazione da esperto collega su eventuale ipermibilità è il caso di farla.
[#2] dopo  
Dr. Andrea Del Grasso
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Tipicamente la torsione testicolare è accompagnata da dolore testicolare acuto. Solo in caso di lievi subtorsioni (torsioni non complete) il dolore può essere subdolo e in questi casi il paziente può non dare importanza al problema senza recarsi in pronto soccorso. Lei riferisce di non sentire nemmeno un lieve fastidio perciò io mi tranquillizzerei e programmerei senza urgenza una visita specialistica dove affrontare il problema dopo un'accurata visita. Rimane sottointeso che se si presenta dolore testicolare più o meno acuto deve recarsi in un Pronto soccorso per una valutazione urgente.
[#3] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ad entrambi per le risposte fornite. Cordiali saluti e buone feste.
[#4] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Salve, sono nuovamente io, e seguendo il vostro consiglio mi sono fatto visitare dal mio medico che ha detto che il testicolo in questione è normale ed in posizione regolare. Quindi presumo sia stata solamente una mia impressione dettata anche dall'ignoranza in materia. Comunque ho notato che applicando una leggera rotazione in seno antiorario il testicolo sinistro discende maggiormente nello scroto rispetto al destro e l'epididimo sembra più in alto similmente al suddetto dx (senza alcun fastidio)come mostrato in immagini anatomiche . Questa mobilità è normale o potrebbe creare problemi? Grazie cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
vista la giovane età non li giri, che la vita glieli farà girare lei. Tranquillo se il collega così ha detto, così è.
[#6] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ancora per la risposta e le porgo nuovamente i miei saluti e un augurio di buone feste.