Utente 179XXX
Salve,
sono una ragazza,ho 26 anni,peso 59kg e da qualche mese ho terminato la cura per attacchi di panico.Scrivo per avere un ulteriore chiarimento riguardo ad alcuni sintomi che ormai fanno parte della mia vita da ben 6 anni.
Da qualche mese ho terminato la cura ma a volte i sintomi si ripresentano anche perchè sono un soggetto ipocondriaco e mi spavento per qualsiasi piccolo sintomo che ho. Ho notato nell'ultimo periodo (periodo di stress) ho degli episodi di extrasistole,di giramenti di testa,sudorazione palmare, senso di ostruzione alle vie respiratore, brividi alla testa,vampate di calore,fitte all'altezza delle tempie.Queste ultime mi hanno preoccupata moltissimo perchè non ne avevo mai avute quindi ho subito pensato al peggio.
Ho effettuato ECG a riposo e sotto sforzo ma non è risultato niente, inoltre mi faccio ogni 6 mesi analisi del sangue che risultano sempre nella norma. Mi chiedevo se era il caso di riprendere la cura e di fare ulteriori esami alla testa e al cuore,per togliermi tutti i dubbi! Convivo con la paura di morire da un momento all'altro!
Grazie per l'attenzione, buon lavoro!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Per avere un chiarimento sulle sue paure e sugli attacchi di panico ritengo che dovra' postare un apposito quesito nell'Area di Psicologia. Comunque intanto la indirizzo ai Colleghi della Cardiologia, cosi' potra' avere almeno qualche delucidazione sulle extrasistole.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per aver risposto, non ero sicura di scrivere all'indirizzo giusto. Saluti.