Utente 126XXX
Salve. Ho 23 anni e un problema di cellulite edematosa all'esterno delle cosce da diversi anni. Mi hanno consigliato di fare dei massaggi drenanti, ma la mia dietologa me li ha sconsigliati dicendomi che non fanno altro che spostare il grasso che poi tenderà a rimettersi "al suo posto". Cosa devo fare? Grazie anticipatamente per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
non mi risulta che il grasso possa essere spostato!! Anzi...è proprio in casi come il Suo (panniculopatia o cellulite edematosa) che un buon drenaggio linfatico manuale potrebbe dare utili risultati abbinato, soprattutto, ad altre metodiche come la mesoterapia.
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
E se invece abbino i massaggi al trattamento ad ultrasuoni? Lo risolvo il problema? Grazie
[#3] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Sto facendo una cura a base di Fortilase per una ghiandola infiammata che ho sotto l'ascella. Ho letto che questo farmaco va bene anche per "curare" la cellulite, avendo proprietà antinfiammatorie. Il dottore mi ha detto di prenderlo dopo pranzo per dieci giorni, ma ho letto su internet che la bromelina "quando se ne ricercano le proprietà antinfiammatorie, anticoagulanti ed antiedemigene, andrebbe invece assunta a stomaco vuoto, in modo da massimizzarne l'assorbimento a livello intestinale". Continuo a prenderlo a stomaco pieno?
Grazie mille per la risposta.
[#4] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
...personalmente, consiglio l'assunzione lontano dai pasti.
Cordiali saluti.