Utente 185XXX
Buona sera, è da circa una settimana che ho dolore alla testa.. sensazione di pensantezza generale della testa, con scosse che avvengono se ad esempio mi viene un brivido di freddo, se sbadiglio, se mi tolgo una maglia ecc..scosse che durano qualche secondo non di più, molto fastidiose..la mattina quando mi alzo a parte il dolore al collo sto bene, ma al pomeriggio questi dolori di testa appaiono e durano fino a che non vado a dormire..ho preso la tachipirina da 500 da 1000, brufen, oki, ma senza risultati, oggi invece ho preso il momendol che per prima cosa mi ha fatto passare il dolore al collo, e sembra che queste scosse non ci siano, solo che mi fa male il centro della testa sia al tatto che no, ho un dolore come se mi avessero tirato i capelli a lungo, ho la parte centrale e la parte sx tutta indolenzita e se tocco mi fa male sempre di più.. premetto che sono un soggetto ipocondriaco, ho molta paura che questi dolori siano dovuti a una brutta malattia... spero che potiate aiutarmi mentre aspetto di andare dal mio medico.. Ringrazio anticipatamente

se può essere utile, queste scosse sono accentuate se sono fuori di casa
nel febbraio 2008 ho effettuato una risonanza magnetica all'encefalo per dolori alla testa e capogiri risultata nella norma

Ho 23 anni
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività +48
12 attualità +12
20 socialità +20
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Sembrerebbe un disturbo legato ad uno stato ansioso, ma le consiglio comunque di farsi visitare dal suo Medico Curante, perche' e' difficile interpretare quanto lei ci scrive senza poterla vedere.
Cordiali saluti