Utente 185XXX
Buonasera,
Dopo circa 15 giorni da un'intervento di ernia inguinale mi sono sottoposto ad uno spermiogramma che è risultato disastroso. più del 90% degli spermatozoi risultavano immobili ed il liquido prodotto sotto a 1ml. avevo avuto rapporti 2 giorni prima. Lo spermiogramma fatto nei mesi precedenti, era risultato discreto (nonostante il quantitativo fosse sempre inferiore a 1ml). Questo drastico calo può essere dovuto all'intervento fatto (anestesia, antidolorifici, antiinfiammatori etc.)? Quanto ci vorrà indicativamente perchè il liquido seminale tornerà ai vecchi parametri? Ultima cosa. Nella parte superiore dell'inguine (dalla parte dell'intervento) sento ancora un leggero intorpidimento è normale?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lo spermiogramma ha fluttuazioni sue proprie, i giorni di astinenza devonio essere tre, sennò succede questo ed altro. I farmaci usati per anestesia abbatomno sia il volume sia qualità dell' eiaculato. Lo ripeta fra due mesi e poi consulti un collega.
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Egregio Dr Cavallini,
molte grazie per la sua risposta. mi sento molto più tranquillo. purtroppo quando ho posto questo quesito al chirugo e all'anestesista la loro risposta è stata semplicemente che non ci sarebbero state interferenze perchè l'anestesia fatta nel giro di 24h non sarebbe stata più in circolo nel mio corpo.
grazie ancora. rifarò lo spermiogramma nei prossimi mesi.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
si vede che non sono andrologi. Magari il risultato è identico, ma la regola dice due mesi dopo anestesia.
[#4] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Infatti non lo sono!speriamo però i risultati saranno diversi tra 2 mesi. ancora una piccola cosa. continuo a sentire un leggero intopidimento e brucione in una zona circoscritta sopra l'inguine. da cosa può dipendere? mi consiglia di farmi vedere, oppure posso aspettare ancora e vedere come va? la ringrazio in anticipo per la sua cortesia.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
mi pare cosa normale, ma comunque se continua li senta pure.
[#6] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio molto per la sua disponibilità.
[#7] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Egregio dottore,
come da lei suggerito ho ripetuto lo spermiogramma a circa 3 mesi dall'intervento ernioplastica.

Potrebbe gentilmente dare un'occhiata ai risultati?

astinenza 3 giorni
CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE
temperatura 37°
colore grigio
liquefazione: avvenuta in 22'
volume: 0.9
aspetto: opalescente omogeneo
coagulazione: presente
viscosità: leggermente aumentata
ph: 7.60
VALUTAZIONE QUANTITATIVA
concentrazione 165 (V.N. > a20 milioni/ml)
spermatozoi tot per eiaculato: 149 (V.N. > a60 milioni)
spermatozoi tot per eiaculato: 33 (V.N. > a30 milioni)
percentuale mobili su totale: 72%
concentrazione spermatozoi mobili: 118.8 (milioni/ml)
VALUTAZIONE QUANTITATIVA DELLA MOTILITA'
velocità media degli spermatozoi: 26 (V.N. 25-45micr/sec)
linearità media: 3.8 (V.N. 3.4-5.4 micr/sec)
spostamento lineare della testa (ALH) MAX: 2.4(V.N. 0.8-4.4micr/sec)
spostamento lineare della testa (ALH) MED: 1.8(V.N. .0.7-3.1micr/sec)
frequenza del battito della testa: 12.7 (V.N. 10.2-15.2 hz/sec)
motilità progressiva lineare: 22%( V.N. >25%)
motilità lenta o irregolare:26%
motilità non progressiva:24%
motilità assente: 28%
CITOMORFOLOGIA
Cellule rotonde totali: 6.80 ( V.N. <5milioni/ml)
cellule della serie bianca: 3.90( V.N. <1milioni/ml)
cellule della serie spermatogenica: 2.90 ( V.N. <4milioni/ml)
emazie: assenti
cellule di sfaldamento: rare
cristalli: alcuni
corpuscoli prostatici: rari
MORFOLOGIA DEGLI SPERMATOZOI:
Spermatozoi normoconformati 51%
anomalie collo:17%
anomalie coda:14%
residui citoplasmatici 6%
spermatozoi agglutinati 5%
tipo di agglutinazione: macroagglutinazioni
VALUTAZIONE FINALE: lieve astenospermia. Segni di flogosi. viscosità leggermente aumentata. liquido seminale scarso.
SPERMIOCOLTURA:
Ric. trichomonas - Candida-Chlamydia -Mycoplasma -Ureaplasma: negativa
Esame colturale: sviluppo di escherichia coli 10.000 UFC/ml

Ho consultato un andrologo che mi ha prescritto una cura di ciproxin500 (2cp al giotno x6 gg).
per quanto riguarda il volume scarso, ci ha specificato che difficilemente migliorerà se questa è la produzione solita(nello spermiogramma prima dell'intervento era 0.8), mi ha comunque prescritto bioarginina e carnitina, sottolineando che non faranno miracoli.
dalla visita non ha riscontrato varicocele o problemi alla prostata.
vorrei gentilemente chiederle un parere sull'esame e se pensa possa essere compatibile con una IUI. un'altra cosa: la citomorfologia (cellule rotonde e bianche)sono molto superiori al valore di riferimento, l'ecoli giustifica questi valori?
grazie mille.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
ok per terapia, mi pare buonma, sarei un popiù ottimista circa il recupero volume. Ma spettiamo riusultati.
[#9] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la sua velocissima risposta. nel complesso lo ritiene spermiogramma decente (insomma che possa permettere un concepimento naturale o ricorrere a una IUI)?la citomorfologia così sballata può dipendere solo dall'escherichia coli? perchè nello spermiogramma dell'anno scorso (precedente all'intervento)i leucociti erano sempre superiori (circa 4milioni/ml) e la spermiocoltura risultava negativa.
scusi per le ulteriori domande e grazie ancora.
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia prima terapia poi parleremo di IUI. Con 4.000.000 di leufcociti le cose sballano un bel po. Le spermiocolture sono come l4e serpi:infide.
[#11] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
grazie sempre molto disponibile. seguirò i suoi suggerimenti. la cura con ciproxin l'ho terminata. ora inizierò con il carnitene. poi rifarò le analisi e le farò sapere.