Utente 185XXX
Salve a tutti, ho 20 anni e non ho mai avuto alcun tipo di problema durante i rapporti sessuali. Mi sono accorto circa una settimana fa che in procinto di un rapporto non riuscivo a raggiungere l'erezione. Poco dopo mi sembrava di averla raggiunta ma non era così perchè non solo non era totale come il solito ma è durata anche veramente poco (meno di un minuto). In questa settimana non sono èiù riuscito ad avere un'erezione normale, come ho sempre avuto. Ho provato a non pensarci temendo potesse diventare una cosa "psicologica" ma nulla. Anche se stimolato il pene reagisce con una grandissima lentezza...la cosa inizia a preoccuparmi vista la mia età!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente potrebbe essere una normale risposta magari a un pò di stanchezza fisica o mentale,è cmq consigliabile alla sua età di fare una visita urologica andrologica sia come prevenzione che come controllo.
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta. E'gia consigliabile fare una visita di questo alla mia età? Voglio dire, al dilà di questo problema intendo.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Di come le donne in ETA fertile vanno dal ginecologo così gli uomini dovrebbero dopo la pubertà fare una visita Preventiva con l urologo
[#4] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Effettivamente mi sembra giusto! In ogni caso la cosa persiste...se non dovesse terminare a breve faccio bene a preoccuparmi?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo che fa bene a preoccuparsi e quindi segua le indicazioni già ricevute dal collega Quarto.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.