Utente 129XXX
Buongiorno,
ho 33 anni e un anno e mezzo fa mi sono sottoposta ad un intervento di liposuzione, ho leggermente migliorato il profilo corporeo, tuttavia mi è rimasta molta cellulite, culotte de cheval, e coscie. Non ho un gran bisogno di ridurre lo spessore, peso 63kg per 160 di altezza e sono abbastanza proporzionata, vorrei ridurre la cellulite e tonificare il tessuto che appare un po' flaccido.
Vi chiedo un consiglio perchè ho girato molti centri estetici e tutti mi propongono un percorso diverso. Devo fidarmi dei centri estetici? Qual'è la miglior tecnica per la cellulite,mi dicono gli ultrasuoni. Prima di buttar via altri soldi vorrei avere una vostro consiglio, a chi mi devo rivolgere?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
intanto il consiglio più importante è quello di evitare perdite di tempo e denaro nei centri estetici!
Con il termine improprio e ad uso comune di cellulite (Pannicolopatia Edemato-Fibro-Sclerotica) si intende un'affezione microvasculo-connetivale ad evoluzione sclerotica del tessuto sottocutaneo, suddivisa in quattro stadi evolutivi. Quindi, per una valutazione clinica, è sempre consigliabile rivolgersi ad un Medico specialista Dermatologo o in alternativa ad un Medico esperto e competente in Medicina estetica.
Cordiali saluti ed auguri.
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio dottore, mi rivolgerò ad uno specialista in dermatologia, secondo la sua esperienza qual'è il trattamento migliore per la riduzione di questo tipo di inestetismo?

Grazie