Utente 185XXX
Salve, negli ultimi 10 anni il colesterolo era sui 140 hdl 38 ldl circa 85 trig sui 90; l'anno scorso era sceso a 128 con hdl 37 ldl 63 e trigliceidi 136. Quest'anno ho aumentato l'attività fisica e mangiato meno dolci e carne e più verdura (non per il colesterolo, ma per contrastare una tendenza all'ipertensione e perchè la glicemia è sempre poco sopra 100).
Nelle ultime analisi il colesterolo è sceso a 113 hdl 37 ldl 63 e trigliceridi 64.
Sapendo che il colesterolo non deve essere troppo basso, vorrei sapere cosa evidenziano queste analisi e questa tendenza alla discesa dei valori.
Grazie
Saluti e auguri
[#1] dopo  
183670

Cancellato nel 2018
E' risaputo che l'attività fisica fa ottenere dei benefici sull'Apparato Cardiovascolare, e quindi anche sulla Pressione Arteriosa, nonchè sul Metabolismo Glicidico e Lipidico, pertanto non si allarmi se i valori di colesterolemia tendono ad essere bassi.
Per ulteriori e più complete notizie mediche (anche su ipertensione, sport e ipertensione, diete anticolesterolo, ecc.) può collegarsi al mio sito web:
http://eugenio.greco.docvadis.it
oppure digitare su Google: Dott Eugenio Greco
quindi, una volta collegati al sito, cliccare sulla parte superiore dell'HOME PAGE le sezioni di interesse (es: PATOLOGIE, CONSIGLI PRATICI, o altro).
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la cortese risposta, ero un po' preoccupato perchè si legge di aumento di mortalità connesso a bassi livelli di colesterolo e mi chiedevo se era meglio aumentare in questa situazione il coleterolo ldl visto che l'altro non aumenta.
Grazie di nuovo
Saluti
[#3] dopo  
183670

Cancellato nel 2018
Cordiali saluti ed auguri anche a lei