Utente 185XXX
Gent.mo dottore,

mio nonno ha fatto una tac ai polmoni che evidenziava un nodulo e il pneumologo ha sospettato che fosse un tumore.Gli e' stato fatto la broncoscopia e la Pet di non sappiamo ancora i risultati.Il chirurgo toracico che ha fatto la broncoscopia non ha trovato le cellule impazzite e gli esami istologici saranno pronti tra giorni.
Ieri l'esame citologico dell'espettorato fatto sui tre campioni e' risultato tutto negativo.Secondo voi dato che questo esame e' andato bene che possibilita' ha mio nonno che non sia tumore di natura maligna?
La ringrazio della risposta
[#1] dopo  
Dr. Luca Gagliardi
20% attività
0% attualità
0% socialità
IVREA (TO)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Gent. Signore

putroppo la negatività dell'esame dell'espettorato (ovvero l'assenza di cellule atipiche) non riduce di molto la probabilità che suo nonno abbia una neoplasia polmonare.
Si tratta infatti di un esame poco sensibile, utile solo se positivo per confermare la presenza di una neoplasia, per nulla utile se negativo.
Avrà una risposta con gli esami che attende.

In bocca al lupo
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Gent.mo dottore, ma la broncoscopia riesce a vedere eventuali metastasi?Inoltre e' vero che la pet in caso di infezioni o infiammazioni puo' dare risultati sfalsati?