Utente 184XXX
ho avuto un rapporto non ha rischio cioè sapevo con chi facevo sesso perchè questa ragazza la conoscevo da 8 anni e questo rapporto lo avuto nel 2007.
Nell'estate del 2010 ho visto che prima di fare pipi uscivano secrezioni uretrali di colore trasparente tipo sperma però non ero eccitato.
In questo ultimo periodo manifestazioni di secrezioni uretrali non ne ho più avute però ho notato oggi che ho un rossore dello scroto che non mi brucia e non mi da alcun fastidio però da una settimana ho perso completamente la libido e delle volte anche in erezione lo scroto e decadente.
Per quanto riguarda la defecazione da ottobre del 2010 le feci sono costituite con del muco e di colore senape con al suo interno filamenti tipo spago. In questa settimana ho avuto tosse, raffreddore e febbre e delle volte avverto mal di pancia.
Volevo sapere se il rossore dello scroto era riconducibile a micosi però da quel rapporto sono passati 3 anni e quindi non credo che venga dopo tre anni la candida ma mi sarebbe dovuta venire molto prima.
Poi volevo chiedere se potrebbe essere hiv e quindi l'attivazione della candida da parte del virus dell'hiv.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
spero èper lei che nei tre anni inbtercorrenti abbia avuto anche altri rapporti oltre a quello che ci ha detto: ergo, ha avuto modo di avere anche altre infezioni. Immagino che, quando ha avuto il problema di quelle che ha definito perdite, avrebbe dovuto fare un tampone uretrale, per la probabvile uretrite.
Ma ora è inutile piangere siul latte versato, pere cui, operativamente le consiglio di recarsi da un buon dermatologo, possibilmente in un centro ospedaliero e di racontargli tutto, così avrà una diagnosi e/o potrà iniziare un percorso diagnostico teraspeutico che la porterà alla soluzione del suo problema

Saluti ed >Auguri

Mocci