Utente 185XXX
Sono un ragazzo di 19 anni e ho rapporti troppo brevi!! Eiaculando lentamente e infatti dopo circa 10/15 minuti mi ritrovo che eiaculo anche se poco di nuovo.Avviene cosi dopo ogni rapporto.
1)Arrivo presto
2)Eiaculo anche dopo 15 minuti dalla fine del rapporto/masturbazione (anche se poco)
3) Non eiaculo con forza come tutti!
Cosa dovrei fare?
[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
dovrebbe farsi vedere da uno specialista per definire l'entità del problema e le sue cause. fatto questo potrà giovarsi di varie strategie terapeutiche che vanno dai farmaci alla terapia psicosessuologica. spesso una corretta informazione ridimensiona il problema che le crea insoddisfazione.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
mi associo al DR.Biagiotti nella risposta.
L'eiaculazione precoce, è una disfunzione sessuale della fase dell'orgasmo e va diagnosticata dall'andrologo, a seguito di visita specialistica, poi la terapia si stabilisce di conseguenza.
Vi sono svariati tipi di e.p., anteportas, intrapostas( fuori o dentro l'ambiente vaginale), primaria, secondaria, assoluta, situazionale.
Sarebbe opportuno conoscere lo IELT( tempo di latenza eiaculatoria intravaginale) e le emozioni associate alla sfera della sessualità e della sua dimensione di coppia.
L'approccio terapeutico, potrebbe essere:
counseling psico-sessuologico,
psicoterapia,
terapia di coppia ad orientamento sessuologico, trattamento integrato( farmacoterapia e terapia mansionale),
farmaco on de mand( cioè al bisogno).
ottimale sarebbe però un lavoro mirato e caleidoscopico, adatto alla sua storia clinica e sessuale
Saluti