Utente 903XXX
Buongiorno dottori,
vi scrivo per esporvi una problematica che concerne la mia sessualità. Ho sempre vissuto con disagio la sfera sessuale soprattutto per le dimensioni che riguardano il mio pene: 14 cm x 13, 5 di circonferenza. Misure che obiettivamente e scientificamente rientrano nella norma ma che a me creano disagio, a dimostrazione del fatto che vi sono problemi psicologici molto più profondi e diversi dal semplice concetto di "forma". A questa situazione disagiata se ne ne aggiunge un'altra ancora più invalidante perchè va a toccare l'aspetto essenziale di un rapporto sessuale: Il piacere, che spesso è legato molto di più alla durata del rapporto piuttosto che alla dimensione del genitale.Arrivo al dunque: ho problemi di eiaculazione precoce, non appena mi accingo in un rapporto con un partner, di qualsiasi genere: masturbatorio, orale, anale, ( sono un omosessuale) alla minima stimolazione arriva l'orgasmo..Cosa che cmq riesco a controllare nella masturbazione "fai da te". Un altro aspetto che voglio evideziare e la presenza del liquido pre-seminale ad ogni situazione che possa farmi pensare al sesso...Spesso mi capita di stare con un mio amico col quale provo attrazione.. e mi ritrovo a fare i conti con la fuori uscita del liquido che dovrebbe essere preparatorio all'atto penetrativo.. ma nel mio caso è conseguenza di pure fantasie.. Mi chiedo se vi è del patologico in questo.. Mi rendo conto dell'importanza della componente psicologica, ma vorrei sapere se vi possono essere altre cause andrologiche a causare questo.. Attendo una vostra risposta e nell'attesa porgo cordiali saluti a voi tutti..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un parere circa la necessità di vista andriologica e di consulenzqa sesusologica era già stato espresso or non è guari.
http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/85851/Dimensioni-pene