Utente 137XXX
Gradirei conoscere il vostro parere sull’uso di ascorbato di potassio da parte di pazienti oncologici che sono nel contempo cardiopatici.
[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
A prescindere dalle considerazioni sulla reale efficacia terapeutica di una molecola non validata scientificamente, in generale l'utilizzo di sali di potassio è sconsigliato in pazienti con insufficienza renale o che utilizzino paricolari farmaci (es. antialdosteronici).
Cordiali saluti