Utente 251XXX
ho 35 anni mi e' stato asportato un testicolo 4 anni fa in quanto nn disceso da piccolo vi riporto il mio ultimo spermiogramma:

Volume 1.7 ml [>= 2.0]
Colore Grigio-Avorio [Grigio-Avorio]
Aspetto Opalescente [Opalescente]
Fluidificazione Non completa [Completa entro 60']
Viscosità Aumentata [ Normale ]
pH 8.2 [7.2-8.0]
CARATTERI MICROSCOPICI
Concentrazione spermatozoi (camera di Burker) 48.00 x milione/ml [>=20.0]
Numero totale di spermatozoi per eiaculato 81.6 x milione [>=40.0]
Leucociti 200000.00 Elementi/ml [<=1.000.000]
Zone di spermioaggregazione aspecifica Presente [Assenti]
Emazie Alcune [ Assenti ]
Cellule immature 300000.0 Elementi/ml [<=1.000.000]
Cellule epiteliali Assenti [ Assenti ]
ESAME DELLA MOTILITA'
Progressiva rapida 2 % [>=25%]
Proggressiva lenta o irregolare 31 % [<=25%]
Non progressiva 31 % [<=25%]
Immobili 36 % [<=25%]
Motilità dopo 2 ore 62 % [>50%]
Proggressiva rapida 1 % [>=25%]
Proggressiva lenta o irregolare 33 % [>=25%]
Non progressiva 28 % [<=25%]
Immobili 38 % [<=25%]
TEST DI VITALITA'
Spermatozoi vivi 78 % [>=70%]
Spermatozoi morti 22 % [<=30%]
ESAME MORFOLOGICO
FORME NORMALI 41 % [>=30%]
FORME ANOMALE 59.0 %
vorrei una consulenza sono preoccupato dalla fluidificazione assente e viscosita' aumentat !!!che significa?? nn posso concepire figli naturalmente!?? ho qualke infezione in corso!?? cosa dovrei fare!?? GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
probabilmente ha in corso una infiammazione che può essere batterica alla base della scarsa motilità.
dovrebbe farsi vedere da uno specialista per coordinare strategie diagnostiche ( spermiocoltura) e terapeutiche.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2007
grazie per il consiglio, ho gia prenotato una visita di controllo presso un urologo. mi chiedevo se nel complesso il risultato risulta positivo dal punto di vita della fertilita'. mi preme tanto saperlo visto la mia pregressa storia clinica.
P.S: a parere del mio medico curante basta solo l'assunzione di farmaci fluidificanti per il resto e' tutto ok!!attendo risposta! GRAZIE ANCORA.
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
lo spermiogramma non misura la fertilità che è un fatto di coppia ma solo lo scostamento dai parametri di riferimento. attendiamo fiduciosi il parere del collega.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2007
ho effettuato la visita dall urologo lo scorso 5 gennaio per precuzione ho anche preventivamente eseguito le analisi del sangue e delle urine (tutto nella norma tranne il colesterolo un po' alto).dalla visita effetuata nn risulta nulla di preoccupante la prostata e' piccola e liscia senza nessuna alterazione il tesicolo dx in sede eregolare nella forma nessuna alterazione.Alla fine ho chiesto un parere in merito alla ridotta motilita' mi ha detto che nn c'e' una causa specifica e mi ha prescritto una cura per tre mesi di bioarginina in concomitanza con il polase.tra una ventina di giorni vorrei ripetere l'esame (di mia iniziativa) stavolta voglio fare anke la spermiocoltura nn sono tranquillo ... e sinceramente la visita nn mi ha tolto i dubbi che mi assalgono.il prossimo mese io e mia moglie vorremmo incominciare a provare ad avere un bambino ma ho paura che la mia situazone ci porti ad attraversare il calavario delle inseminazioni ... come mi ha detto il ginecologo congedandomi ...(pensava di rassenerarmi ..invece..)vi chiedo un parere in merito alla cura che mi e' stata prescritta e inoltre chiedo se basta la bioraginina per aumentare sia il numero che la motilita' o e' necessario anche un mucolitico tipo il fluibron e se si in quali dosi grazie!
[#5] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
non mi sembra che il quesito clinico sulla causa della bassa mobilità sia stato chiarito. in media il 70% delle cause possono essere individuate e, sulla base di ciò, trattate. i suoi dubbi sono, a questo punto, condivisibili, per cui direi che può essere conveniente sentire uno specialista in Andrologia.
cordialmente