Utente 185XXX
salve,
la mia storia inizia circa un mese fa..dopo una noiosissima tracheite e otite,dopo una cura di antiffiamatori (efferalgan 1000) con nessun risulato, il Dottore di famiglia mi prescive un antibiotico (azitromicina -teva), con quest' ultimo riesco a stare meglio fin dai primi giorni della terapia..poco dopo riacutizzo mal di gola e strane fitte all orecchio..a differenza della prima volta il sintomo che riferisco alla gola è monolaterale (parte dx)e soprattuto riferisco dolore nella deglutizione.Il mio medico mi consiglia una visita specilaistica da un otorino.
Quest ultimo trova il mio orecchio in pereftte condizoni malgrado le fitte che ogni tanto sento,lo specialista riconduce tale sintomo a un problema di denti; mentre alla gola effettivamente trova questa infiammazione, il quale ipotizza un problema da reflusso prescrivendomi pentacte 40 mg per 2 settimane, consigliandomi però sia una visita da un gastroenterologo sia da un dentista.Prima di assumere la terapia prescritta dal otorino decido di consultare il gastroenterologo..il quale ritiene opportuno non prendere tale farmaco dati i miei 23 anni e i sintomi che secondo lui non sono riconducibili a reflusso..mi consiglia invece anche Lui una visita specialistica dal dentista.Il giorno dopo mi reco subito dal mio dentista il quale dopo un accurata visita mi trova una infiammazione micidiale al dente del giudizio parte superiore dx, voglio precisare che il dente era fuori in parte ma non del tutto quindi dopo un ortoparonamica il dottore mi consiglia di intervenire immediatemante per levarlo, avvertendomi che il dolore che sentivo sia alla gola eche all' orecchio poteva essere causa del dente del giudizio come no.Tolto il dente da cinque giorni con regolare terapia di brufen 600 mg 2 volte al gg..riferisco ancora problemi nella deglutizione sempre sul lato dx della gola..e leggerissimo fastito all orecchio; la mia domanda è, tale disturbo che avverto puo essere ricondicibile al dente del giudizio che comunque ancora deve guarire oppure no??puo trattarsi anche di una forma tumurale??Ringrazio in anticipo..augurando buone feste a tutti.saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Laura Anna Melone
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALPIGNANO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile paziente, il dente del giudizio superiore non ha ghiandole linfatiche che drenano a livello sottomandibolare; prima di pensare però a una problematica di tipo tumorale dovrebbe aver escluso la causa infiammatoria. Se la tracheite è stata "brutta" come lei stessa la definisce, è possibile che sia residuata dell'infezione che continua a generarle questi sintomi. L'antibiotico che ha usato magari non è stato sufficiente a debellare l'infezione; in tali casi in genere si sostiutisce l'antibiotico con un'antibiotico a largo spettro. Ma per questo deve consultare il medico curante. Se anche con un secondo ciclo di antibiotici i sintomi dovessero persistere sono necessari allora ulteriori approfondimenti, ad esempio un semplice esame del sangue con un'emocromo completo e la ves ci indicherebbe se vi sono in corso infezioni o meno. Ma le ripeto, stia tranquilla perchè l'origine infiammatoria è quella da rincorrere per prima. Vada dal medico curante e ne parli con lui.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per problemi alla deglutizione intende dolore o difficoltà nel deglutire (corpo estraneo in gola)?.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio anticipatamente per avermi risposto.
Per essere il piu pssibile esauriente alla domanda che mi ha fatto Dottore, preciso che il mio è un vero e propio dolore, il quale mi causa come un senso di irritazione e bruciore al momento della deglutione solo dalla parte dx della gola.
Spero di essere stata di aiuto alla domnada che mi ha fatto.