Utente 185XXX
Buonasera Dottore, sono una ragazza di 28 anni. Mio marito ed io abbiamo fatto gli esami per la fertilità, i miei valori sono:
cortisolo 18.6 fsh 6.13 lh 5.2 estradiolo 48.7 progeserone 0.99 prolattina 13.60 testosterone 0.56 dhea - s 275 testosterone libero 1.88 17 alfa idrossiprogesterone 0.91 delta 4 androstenedione 4.42,
mio marito ha 34 anni dall'esame colturale dello sperma è risultato posito a Enterococcus faecalis e a escherichia coli, i risultati dello spermiogramma sono: astinenza 4 gg. aspetto normale, volume (ml) 2, colore giallastro, PH 8.00, Liquefazione Completa, viscosita' assente, concentrazione spz (mln/ml) 120, n. spz totale eiaculato (mln) 240, motilità rettilinea veloce 50%, mobilità rettilinea lenta 30%, motilità in su 10%, motilita' assente 10%, n spz mobili eiaculato 216.000.000, forme normali 80%, leuciti assenti, anomalie predominanti Testa-coda, Agglutinati Assenti, Anomali della testa !0%, Indice di Terato 12, SDI 0,2, anomalie del midpiece 5%, cellule spermatogenesi Alcune, Anomalie del flagello 10%, Swollen 80% rigonfi 20% non rigonfi.
Diagnosi: normospermia

Crede che con questi valori sia possibili avere una gravidanza?
Saluti. Paola

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,normospermia significa normale esame seminale...Il medesimo esprime unicamente una potenzialita' statistica di fertilita' che va correlata con la diagnosi andrologica,con il tempo da cui si cerca un figlio e con la diagnosi ginecologica.Consigli a suo marito una visita presso un esperto andrologo che a Firenze non manca.Cordialita'.