Utente 170XXX
Gentili Signori Medici,avendo già avuto un vostro consulto, ho deciso di scrivervi per esporvi il susseguirsi di alcuni nuovi e strani sintomi. Come già sapete eseguo regolare attività fisica composta da 45' di corsa quasi ogni mattina più attività di tonificazione con attrezzi in palestra 4 volte la settimana.In passato mi sono lamentato di strane palpitazioni sotto sforzo a cui ho fatto seguire un eco doppler in data Ottobre 2010 con esito negativo. Premetto di aver eseguito anche diversi sotto sforzo fra cui uno quest'anno sempre con esito negativo. Da un po' di tempo a questa parte, ogni volta che compio uno sforzo di tipo anaerobico, lamento un rumore associato alle contrazioni del cuore specie in fase di recupero. Sembra un soffio rumoroso che a volte mi capita di sentire anche a riposo un po' più lieve. A questi sintomi si sta associando anche della stanchezza e spossatezza nella stessa attività sportiva. Inoltre stamattina, mentre correvo, ho avuto un dolore intenso ed improvviso a livello toracico: ho smesso immediatamente. Ho paura, oltre al fatto di riscontri patologici, che si crei un blocco psicologico per cui non riesca a riprendere a fare sport, come mi è successo in passato. Ho sentito parlare di una malattia cardiaca che mostra questi sintomi: cardiomiopatia ipertrofica, la quale, per chi fa sport, crea problemi nella diagnosi essendo anche il cuore di un atleta "muscoloso" per l'allenamento. Ultimamente, se vi può esser utile, sto eseguendo accertamenti per una riscontrata glicemia a digiuno con valori intorno ai 100. In attesa di un vostro riscontro vi porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ritengo improbabile che il rumore che lei riferisce di avvertire sia legato ad un soffio cardiaco. Purtuttavia esegua un ecocolordoppler cardiaco per uno studio piu' acurato del suo cuore. Cordialita'.
Cecchini
www.cecchinicuore.org