Utente 186XXX
Egreggio Dottore, le voglio chiedere una cosa su come agire.
Mia figlia di 15 anni è da un bel pò di tempo (parliamo di mesi) che accusa un dolore alla scapola, non persistente, però capita che si lamenti. In più è da qualche giorno che ha il raffreddore e la raucedine, ed ha anche una sensazione di nausea (non persistenti). Le ho fatto fare le analisi del sangue, però è risultato tutto normale. Mia figlia è una ragazza molto emotiva per questo crede già di avere qualcosa di grave. Il nostro medico di base ha detto che per lui è un problema posturale, perchè da un punto si è diffuso (non molto) e perchè certe volte si sente il respiro corto e quindi la causa può essere un mal di schiena. Io però temo per questi altri sintomi tipo la raucedine o la nausea, che però sono sintomi che presenta da 6-7 giorni, non da molto...forse la raucedine anche meno!
Spero che mi risponda al più presto per dirmi come devo fare, la ringazio!
(Ci tengo anche a sottolineae che lei la notte sta benissimo, non soffre nulla!)
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
La "raucedine" di sua figlia potrebbe dipendere da una infezione (probabile virosi) che ha coinvolto la laringe, e quindi le corde vocali, con sintomi tipo nausea correlati. Inoltre controlli con un ortopedico se la patologia dolorosa che coinvolge la scapola dipende dalla colonna vertebrale.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto la ringrazio. Ho portato mia figlia dal dottore però ha detto che non ha l gola gonfia; secondo lei cosa devo fare?
Dopodiche, in seguito al suo consiglio, ho preso un appuntamento con un ortopedico, anche perchè lo stesso nostro medico di base ha detto che può essere anche un problema posturale.
Grazie ancora, e distinti saluti
[#3] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Per verificare se vi è una laringite, bisogna visualizzare le corde vocali; consulti un otorinolaringoiatra.
Distinti saluti
[#4] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Daccordo la ringrazio.
Comunque la terrò aggiornata.
Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Egreggio Dottore;
in queste vacanze, ovviamente, non ho potuto prenotare dall'otorinolaringoiatra, però mia figlia mi ha anche detto che lei ora avverte anche un po' di dolore...questo dolore può essere sempre dovuto alla laringite di cui lei ha parlato?
Comunque il medico di mia figlia mi ha prescritto 7-10 giorni di aerosol.
Cordiali saluti e Buona natale
[#7] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Segua la terapia prescritta dal suo medico.
Auguri di Buone Feste
[#8] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
dottore, mi sembra di averle fatto presente che mia figlia si sentiva il respiro corto qualche volta...le volevo chiedere una cosa...lei dice anche che, in questo momento, le è venuto un piccolo dolore (più fastidio, al petto tra la parte destra e i due seni (però non in altro))
secondo lei cos'è? è sempre dovuto alla schiena o forse alla laringite che non le permette di respirare bene??? mica ha contratto qualcosa al polmone? spero di no, o ho pensato anche che è il freddo oppure una cosa psicologica...e spero in una sua risposta
grazie
ah, le volevo dire anche che ultimamente ha perso un po' l'appetito (però non sempre)
grazie mille e buon 2010
[#9] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Esegua appena possibile le consulenze specialistiche.
Distinti saluti
[#10] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno dottore, le volevo dire che comunque stamane mia figlia non ha dolori, quindi io procedo con la visita dall'otorino e quella dall'ortopedico, dopodichè la iscriverò alla palestra o a nuoto!
comunque ha completato il ciclo di aerosol, è migliorata però ha ancora un po' di muco e raucedine, anche se minore rispetto agli altri giorni.
grazie e distinti saluti
[#11] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Distinti saluti e Buon Anno 2011
[#12] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
buonasera dottore, ho consultato un mio parente, un medico anestesista, che mi ha detto che secondo lui questo mal di gola è un mal di gola influenzale, siccome lei si sente stanca e ha un pò di muco ancora.
a mia figlia il dolore non è passato, anzi le fa male anche un pò il collo, e qualche volta il petto se preme...ho pensato che potesse essere qualcosa al cuore o ai polmoni...lei cosa pensa...io non ho prenotato dall'otorino perchè non ho avuto tempo durante le vacanze, però penso che ora che riprenderanno i ritmi normali, lo farò! secondo lei comunque può essere una delle cose che ho detto (mia figlia non sta più prendendo medicine)???
spero di no, grazie!
[#13] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Una sindrome influenzale o parainfluenzale ha come sintomi anche dolori diffusi.
Quindi stia tranquilla, ma effettui le visite prescrite.
Distinti saluti
[#14] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
bene, se è lei a dirmi di stare tranquilla, non posso fare altro che fidarmi. purtroppo la mia inistenza è dovuta al fatto che il fastidio al petto, concicliato con questo fastidio non persistente nel respirare e il FAMOSO dolore alla spalla mi fanno pensare a qualcosa ai polmoni...
comunque come si dice meglio prevenire che curare, mio marito ha prenotato anche una visita da uno pneumolgo per martedì, e sempre durante la settimana dall'otorino...siamo riusciti a trovare un ottimo otorino!
grazie mille
[#15] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Va bene così.
Distinti saluti
[#16] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
oggi ho portato mia figlia dallo pneumologo che ha detto che sta proprio bene. Le ha fatto la spirometria, tutti gli esami per le allergie e le ha controllato il respiro. Per il dolore al torace, ho è una forma influenzale, come mi pare che anche lei abbia detto, oppure muscolare/intercostale. Ha una forma leggerissima di allergia, ma molto leggere, che non ha bisogno di medicinali.
Penso che ora si possa escludere ogni tipo di malattia o problema respiratorio!
L'unica curiosità: secondo lei a cosa è dovuto il muco che lei ormai porta con se da 20 gg circa? Al tempo, al mal di gola che ha avuto, oppure a questa leggera allergia?
[#17] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Le cause possono essere quelle da lei descritte, anche in combinazione tra di loro.
Distinti saluti
[#18] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Capisco. Bene, lei mi è stato molto d'aiuto. Spero di poter contare ancora su di lei e sui suoi colleghi anche in futuro.
Detto questo le vorrei chiedere: 1) dopo che lo pneumologo mi ha rassicurata, dicendomi che mia figlia non ha nulla, posso stare tranquilla? Cioè, basta la spirometria e il controllo del respiro per scongiurare qualcosa? O col dolore mi devo preoccupare?
2) E poi, secondo lei mi conviene comunque portare mia figlia dall'otorino?
Sono un po' titubante, perchè il mal di gola non lo ha da tempo, però il muco...non so, cosa mi consiglia? Magari la porto anche solo per un controllo...
Grazie e attendo una sua risposta!
[#19] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
un controllo va bene
[#20] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio, distinti saluti
[#21] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Saluti anche a lei
[#22] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
dottore, nonostante il fatto che ultimamente mia figlia si sentisse molto meglio, è da qualche giorno che nuovamente non si sente bene! infatti si lamenta ancora di dolori al torace, soprattutto due minuti fa premendo le faceva molto male, e poi le fa male, da qualche giorno, un braccio (destro)e dice che se lo sente strano, e dice che certe volte le pizzica! Che cosa devo fare? Il medico dice che non è nulla, però, ora come ora, con mia figlia che si lamenta non so come fare!
[#23] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Il tipo di dolore toracico che aumenta dopo digitopressione (premendo)può essere dovuto ad una "nevralgia intercostale", perciò conviene eseguire una visita medica accurata e, se persiste, eseguire una terapia medica adeguta.
Distinti saluti
[#24] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
a quale medico dovrei rivolgermi? perchè vorrei mandarla da un ortopedico per il dolore al braccio! e a questo proprosito cosa pensa sia il dolore al braccio?
[#25] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Come già anticipato da lei, conviene consultare un ortipedico.
Distinti saluti