Utente 753XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 21 anni, e vi scrivo per un problema che mi è sorto ieri e mi sta dando una certa preoccupazione.
Da qualche tempo, qualche settimana, avverto spesso dei fastidi localizzati presso la zona dove è situato il cuore, in genere in un punto "in basso a sinistra" rispetto allo sterno.. certamente per messaggio è difficile dare indicazioni precise. Talvolta però il dolore si localizza anche nello sterno o in "alto a sinistra". Se mangio tanto, la frequenza del fastidio aumenta in maniera considerevole. Da ieri sera ho cominciato ad avvertire anche fastidi al braccio sinistro, in conseguenza ad una fitta, sempre in zona cuore(nello sterno) e mi è sorto un intorpidimento alla mano sinistra, più precisamente al mignolo e all'anulare..
Questa cosa mi sta preoccupando.. Non vorrei fossero disturbi di tipo cardiaco.
Cosa può essere? Devo preoccuparmi?
Grazie mille!

Cordiali Saluti!
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No non si deve preoccupare. La sintomatologia che riferisce non e' di pertinenza cardiaca. Cordialita'
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la sua rapida risposta!
Ma se non si tratta di pertinenza cardiaca cosa potrebbe essere? giusto per avere una dritta..

Grazie mille ancora, Cordiali Saluti!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Può essere un problema gastrico, colico, ma non cardiaco . Buona serata.
Cecchini