Utente 186XXX
salve sono un uomo di 46 anni ho fatto di recente una tac con mezzo di contrasto ero stato operato nel 2000 al condilo mandibolare per formazione di ciste aneurismatica benigna solo che non è stato possibile esportarla del tutto perchè mi riferivano che essendo a contatto con dei nervi per motivi di complicazioni ne anno lasciato un pezzetto che non desta problemi solo che essendo uan ciste crescitiva dovrei fare una risonanza magnetica l'anno x controlloho eseguito nel 2001 una risonanza dove risulta una forma rotondeggiante di circa 3 cm l'anno seguente mi rispondono che la situazione e uguale col passare di altri due anni non mi sanno più diagnosticare l'esistenza di questa ciste e io o smesso di sottopormi ad altri esami aggiungo che da ragazzino o subito un violento trauma cranico di cui nella tac si rilevano alri danni comunque chiedo se anche in termini che io non capisco in questa tac si fa riferimento alla ciste che è rimasta quasi quasi sto capendo che la ciste è sparita come se per miracolo non c'è più in questo periodo o fatto una tac massiccio facciale con contrasto e mi scrivono: si documentanogli esiti del pregresso intervento chirurgico a carico con posizionamento di mezzi di osteosintesi a carico del processo temporale dell'osso zigomatico di sinistra ed asportazione del condilo mandibolare omolaterale e dislocazione antero-mediale della branca montante della mandibola di sinistra. nei tessuti molli attigui sono apprezzabbili numerose afferenze vascolari alcune delle quali actasiche. si segnala tuttavia la presenza di minuto frammento osseo medialmente alla branca montante della mandibola omolaterale. nel contestodel seno mascellare di destra si rileva la presenza di una grossolana area calcifica,delle dimensioni di circa 15mm; tale formazione presenta base di impianto sulla parete laterale del seno ed aggetta nella cavità sinusale.si segnal piccola concha bullosa del turbinato nasale dfi sinistra .subcentimetrica linfoadenopatia circa 6mm si rileva in sede sottomandibolare paramediana destra. gentilmente chiedo una magari breve spiegazione di questa tac e se ci sono segni della ciste vi giungano cordiali saluti aspetto con ansia risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
non è assolutamente possibile fornirLe una "breve spiegazione" di uno studio TC di cui si disponga del solo referto.
E' necessaria una visita specialistica, possibilmente da parte dei sanitari che L'hanno già seguita, e che conoscono quindi le variazioni anatomiche post-chirurgiche.
Cordiali saluti