Utente 186XXX
Salve mi scuso per porre il mio consulto che forse sembrerà banale,
stasera stavo mangiando del merluzzo fritto quando ad un tratto ho ingoiato una spina di modeste dimensioni.L'Ho sentita scorrere nella gola..ma non ho avuto nessun sintomo.adesso io vorrei porle una domanda,Premetto che domani andrò a controllo o quantomeno a prenotare una visita che mi tolga questa ansia,dottore lei pensa che questa spina miabbia potuto perforare l'esofago?..chiesi un piccolo aiuto ad un amico che studia medicina interna (4° Anno ) e mi disse di non preoccuparmi per nulla ,una spina basta che non sia molto appuntita e di modeste dimensioni non causa nessun danno,sopratutto perchè le pareti dell'esofago sono motlo robuste e muscoloso .adesso chiedo se per questa sera posso dormire serena.. è sufficiente una piccola spina per perforare l'esofago?spero di no.e comuque io l'ho ingoiata benissimo e non ho nessun sintomo grazie
Ossequi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora
come giustamente il suo amico quasi collega le ha detto non basta una spina di pesce di piccole dimensioni a perforare l'esofago. Per tale motivo, in assenza di sintomi, mi sento di dirle di dormire tranquilla.

Cordiali saluti