Utente 141XXX
buon giorno è da 5 anni circa che ho la vitiligine sul pene e ora ho delle piccole macchie sul viso, il dermatologo mi ha prescritto protopic 0.1 e clobesol, mi ha prescritto prima protopic far asciugare per 20 minuti e poi fare la lampada per 20 minuti per 5-6 giorni la settimana e una volta solo clobesol il tutto da fare fino a maggio. ho trovato su internet e sulle istruzioni di protopic di non associare la crema con la lampada perchè potrebbe creare dei tumori della pelle e di non usarla per molto tempo. ho chiesto al dermatologo e mi ha detto che siccome le macchie sono di piccole dimensioni non ci sono problemi, mi potreste dare un consiglio?
grazie e tanti auguri.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
sugli inbitori della calcineurina (la classe di farmaci cui appartiene il tacrolimus unguento, che lei usa) se ne sono dette di tutte e di più. Io gli uso da anni e gli ho prescritti a centinaia di persone, con l'unico effetto collaterale che è quello di dare (talvolta) irritazione, tutto qui, ma con un enorme vantaggio, sia in patologie come la Dermatite Atopica che il Lichen sclero atrofico, che, in maniera meno frequente, la vitiligine.
Nel suo caso, a parte lo schema terapeutico col clobesol che è la prima volta che sento (ma si sa, ognuno di noi ha le sue idee...) direi che condivido la cura. Per quanto riguarda l'uso delle lampade, nella vitiligine ho pazienti che ussano regolarmente l'inibitore della calcineurina e, contemporaneamente fanno i loro cicli di UVB NB, sicchè...

Saluti e auguri

Mocci
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
grazie ed ancora tanti auguri