Utente 170XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni. E' da parecchio tempo (direi alcuni anni) che, ogni tanto, avverto delle fitte al torace in corrispondenza del cuore, apparentemente soprattutto a riposo (non mi sembra che mi capiti sotto sforzo).
Sono fitte brevi, di pochi secondi, di solito non forti ma fastidiose, ma occasionalmente anche abbastanza forti. Quando si presentano ne ho anche molte ogni giorno per qualche giorno, poi magari neanche una per diverse settimane o mesi. Ho pensato a dolori intercostali, la cosa che non capisco è per quale motivo sono sempre (o quasi sempre) più o meno nello stesso punto, in corrispondenza del cuore. Non mi sembra che queste fitte siano associate a dolori in altre parti del corpo, se non in rari casi. Nel caso di dolori intercostali, è possibile che capitino sempre in quell'area del torace? Ho fatto recentemente due ECG che non hanno evidenziato nessun problema, ma nel corso degli esami non ho mai avuto queste fitte.
Cosa potrebbero essere?
Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la saltuarietà dell'evento non lascia adito a dubbi che possa interessarsi proprio di dolori osteomuscolari, stia sereno. Saluti
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta.
E' normale quindi che questo tipo di dolori possano verificarsi sempre nello stesso punto?
Saluti

PS: colgo l'occasione per augurarle buone feste!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Si. Auguri