Utente 131XXX
Buonasera,
scrivo per sottoporre alla vostra attezione un caso un pò partoclare: più di 3 settimane fa il mio ragazzo si è lamentato tutto il giorno con dolori articolari forti ed intermittenti al braccio destro. Dopo due giorni si è sentito male tutto ad un tratto con giramenti di testa, debolezza, brividi e vampate di calore, tremore e quando ci siamo recati al pronto soccorsdo del nostro paese hanno misurato la pressione ( è risultata buona) e ci hanno detto che non sapevano cosa fare dal momento che non c'erano manifestazioni importanti. Hanno detto che probabilmente stava salendo la febbre e così è stato. Dal momento che non passava, abbiamo chiamato più in la il medico che ha sospettato un inizio di broncopolmonite ( ascoltando il polmone destro un po strano) e gli ha prescritto antibiotico, cortiwone ed analisi. Sia l'esame delle urine che quello della tiroide ( FT3 FT4) sono risultate ok come lemocromo eccetto i globuli bianchi un pò alti ( sintomo di infezione) e la Ves a 2. Dopo una settimana lui continuava ad avere la febbricola intermittente a 37, massimo 37 e 3 oltre che stanchezza e sensazioni strane un pò agli arti superiori e raramente a quelli inferiori. Ci siamo recati allora in ospedale dove gli sono stati prescritti altri esami come urinoculture, esame delle feci, tampone oro-faringeo, elettroforesi, emocromo, IgT ed IgM per toxoplasmosi, mononucleosi, salmonella e altre infezioni che non ricordo: tutto a posto.Ha fatto anche elettrocardiogramma, radiografie ai polmoni, tac al cranio e anche qui tutto bene. Abbiamo sospettato epatite A dal momento che avevamo mangiato frutti di mare cotti male e che ha avuto per 3-4 gg la diarrea ma le transaminasi sono a posto e non è neppure itterico.
Tuttavia è passata un altra settimana ancora e nessuno ha capito cos'ha. Ora attendiamo gli esiti del Mycroplasma pneumoniae che, a quanto ho capito e correggetemi se sbaglio, può causare una polmonite atipica ma lui continua ad avere la febbricola, pressione bassa ( 108 su 58) con colorito pallido, debolezza e poi una sera era divenuto pallido in tutto il corpo con le dita che erano lievemente nere.
Sta assumendo il tavanic, più a largo spettro, e il deltacortene ma la febbricola non passa.
Può essere un focolaio al polmone che può essere visto solo con una tac? se è così l'esame che attendiamo del mycroplasma confermerebbe qualcosa?
Cosa si può capire da questa situazione? Può essere un infezione alla tiroide?
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non essendo intervenuti elementi ulteriori di giudizio, la rimando alla risposta che le ho dato sul suo preceente quesito.
Cordiali saluti