Utente 443XXX
innanzitutto un saluto e un ringraziamento a coloro che mi risponderanno.
il mio "problema" è che ho un arrossamento nella zona inguinale da circa tre mesi che io a questo punto ho diagnosticato come irritazione da sudorazione visto il caldo estivo. questo arrossamento è accompagnato da prurito saltuario, e nella zona finale da piccoli puntini rossi. Probabile causa può essere anche il fatto che passo diverse ore al giorno seduto (al computer) o, meno probabile, il tessuto dei boxer, in quanto comunque la zona arrossata corrisponde alla zona coperta dai boxer, magari il caldo sommato al tessuto può fare quest'effetto.. Non sono ancora andato da un dermatologo ma credo che a breve a questo punto dovrò decidermi ad andare. Inoltre ho da poco notato una protuberanza nella zona pubica per la quale ho cominciato a preoccuparmi poichè nonostante i miei sforzi per individuarla, sembra sottocutanea e ho paura si tratti di una cisti, se non addirittura di un tumore, ipotesi che mi sembra alquanto pessimistica. Chiedo comunque, per quanto la mia analisi sia poco esplicativa ai fini medici, un consulto provvisorio prima di rivolgermi a un dermatologo. ancora grazie anticipate, a presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro ragazzo è difficile dare una dioagnosi senza nemmeno una foto potrebbe essere una micosi, una semplice irritazione cmq la cosa migliore è sottoporsi a visita dermatologica
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
confermo le consiglio una visita dermatologica
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Si tratta di una situazione da verificare con una visita obiettiva.Probabilmente può stare tranquillo sarà una cisti lipomatosa o un piccolo lipoma sottocutaneo,ma è a maggior ragione opportuna una visita dermatologica anche per trattare la micosi inguinale da lei riferita.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.