Utente 183XXX
Salve prof.vorrei chiedere una cosa,alcune settimane fa purtroppo è morto un mio conoscente per un infarto durante il sonno a soli 29 anni,volevo chiedere siccome sono entrato in paura poichè non è la prima persona che sento morire in giovane ètà per infarto,e anche perche circa 2 anni fa(ho 28 anni) ho avuto un episodio di sincope vasovagale con perdita di coscienza,(mi hanno detto i medici dovuta a stress poichè ho effettuato ecg da sforzo,ecocardiogarmma e holter 24 ore e solo in questu ultimo esame sono uscite rae extrasistole),esiste qualche esame specifico tipo non so(ecocardiogramma,doppler,ecc)nella quale si puo capire se cè qualche rischio cardiovascolare e se si hanno problemi al cuore?Grazie di tutto e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo conoscente e' verosimilmente deceduto per morte improvvisa, non per infarto con certezza. La morte improvvisa e' su base aritmicain oltre l' 85% dei casi. Avendo lei eseguito un ECG sotto sforzo ed un ecocolordoppler cardico starei tranquillo. Buona giornata. Cecchini
www.cecchinicuore.org