Utente 153XXX
Salve da ieri sera ho un bruciore all'interno del pene appena sotto al glande.
In pratica è successo da quando ho giocato un po' col prepuzio comunque col pene a riposo e (non saprei come spiegarlo infatti mi vergogno un po') "è finita dell'aria dentro" probabilmente attraverso l'orifizio e poi l'ho fatta uscire premendo delicatamente dal basso verso l'alto.
Il bruciore non aumenta se urino e non ho perdite di sangue ovviamente.
Volevo sapere se si potrebbe essere infiammata l'uretra e cosa posso prendere.
Se è necessaria una visita o posso aspettare qualche giorno che mi passi da solo.
Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Da quello che ci racconta è possibile pensare ad una irritazione "meccanica" della sua uretra ma questo è possibile verificarlo solo in diretta.

Consulti il suo medico di fiducia e poi, su suo consiglio, a ruota eventualmente anche un andrologo.
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille dottore per la risposta praticamente immediata...purtroppo devo aspettare dopodomani per consultare il mio medico nel frattempo ho preso solo delle bustine di morniflu perchè ho letto che serve pure per fastidi all'apparato urogenitale mitigando il bruciore che si è in parte attenuato.
L'unica cosa che ho notato oggi è che l'eiaculazione non era "a getto" come al solito ma diciamo "a colata" non so se può dipendere sempre da quest'infiammazione.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo , questo può essere un possibile sintomo di un problema infiammatorio e ciò ci porta sempre, a maggior ragione, ad indicarle di consultare il suo medico od un esperto andrologo.