Utente 187XXX
Ho 24 anni. Due anni fa,quando la mia moglie era incinta,abiamo fatto li analisi di sangue per il fattore Rh. I risultati dei analisi hanno rivelato che sono pozitivo al Sifilide,e la mia moglie invece no. A quel tempo sono stato al medico e ho fatto controli,ma il medico mi a detto che non ho niente,non ho i simptomi. Adesso,sonno stato dal medico curante e ho chieste di nuovo di fare i analisi du sangue e ancora sonno uscito pozitivo.Non ho i simptomi ma ho letto che il virus po vivere nascosto anni prima di scatenare.
Adesso devo ritornare dal medico curante per darmi il tratamento,pero solo a gennaio perche e in ferie. Volevo sapere se io ho il virus da prima che avessi il bimbo,ma mia moglie non ce l'ha, il bambino lo puo aver presso da me? E si puo tratarre con dei antibiotici,voglio sapere se ce molto da preocuparsi o se si puo tratarre semplicemente. Grazzie mille!!!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se la moglie è negativa vuol dire che non ha la sifilide né ora né in precedenza. quindi non dovrebbero esserci problemi per il nascituro.

Lei invece deve subito effettuare la terapia.

contattate lo specialista venereologo per questo.

saluti