Utente 122XXX
buonasera e grazie a chi potrà rispondere.sono incinta di 24 settimane e sono molto preoccupata.tutti i mesi ripeto le analisi per il toxoplasma e a mesi alterni quelli del parvovirus. le ho ripetute anche la settimana scorsa ma non so se saranno pronte prima di lunedì.a fine ottobre scorso la mia bimba di 2 anni ha manifestato un piccolo sfogo sul corpo esclusa la faccia che è durato all'incirca un paio di giorni e qualche giorno prima aveva avuto dei sintomi influenzali piuttosto lievi senza però nemmeno un decimo di febbre.ho prima chiamato la pediatra visto che era domenica e il giorno dopo l'ho portata a visita e a lei quello sfogo le è sembrato una forma lieve di rosolia anche se la bambina è stata vaccinata.per questo motivo la cosa mi ha tranquillizzato in quel momento essendo io immune dalla rosolia e non ho riferito l'episodio al mio ginecologo.ma ora questo fatto mi è tornato in mente e mi sta preoccupando perchè cercando su internet ho visto che quelli possono essere anche sintomi del parvovirus.pùò essere così?a distanza di 2 mesi la mia gravidanza avrebbe già dato segni di qualcosa?alle due successive visite di cui l'ultima il 7 dicembre il bambino stava bene era cresciuto però ora sto veramente male a pensare che può essere stato questo e non me ne sono accorta.ed io avrei avuto sintomi della malattia?cordiali saluti e grazie
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Signora, stia tranquilla, lei ha superato il terzo mese di gravidanza, quand'anche fosse stato parvovirus, il rischio è nel primo trimestre. Faccia i controlli periodici ma senza allarmi