Utente 443XXX
Buonasera, ho 20 anni e vorrei porvi il seguente quesito.

Durante un rapporto con la mia fidanzata ho subito il distaccamento completo del frenulo, che era corto, dalla punta del glande, con la conseguente abbondante fuoriuscita di sangue.
Il problema che ho ora è che il frenulo è rimasto comunque attaccato alla base del glande, non si è staccato completamente anche se come detto sopra, dalla punta del glande si è proprio "strappato"; questo impedisce comunque la completa distensione del prepuzio dalla parte superiore del pene, quella che in erezione da verso l'addome per capirci, e inoltre mi causa anche un dolore pungente, credo perchè la ferita anche se non sanguina più è comunque ancora molto fresca, visto che tutto questo è successo Venerdì 14 Settembre.
Attualmente sto disinfettando la ferita con la soluzione fisiologica e pensavo di utilizzare anche una crema antibiotica tipo l'Aureomicina per evitare il rischio di possibili infezioni, oppure il Cicatrene per facilitare la cicatrizzazione della ferita.
Quello che vorrei sapere è se il frenulo per permettere la completa distensione del prepuzio, essendo che comunque è un frenulo corto, deve staccarsi anche dalla base del glande, oppure lì in ogni caso deve restare attaccato e deve staccarsi, come è successo a me, solamente dalla punta del glande?
Grazie!
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
credo che sia necessaria una valutazione visiva per dare una risposta corretta
dalla descrizione sembrerebbe una rottura incompleta del frenulo che necessiterebbe di un trattamento ambulatoriale chirurgico per risolverlo definitivamente
ma resta tutto al giudizio del collega che la visiterà
[#2] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
concordo con il collega,comunque niente di particolarmente serio o irrimediabile.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per le preziose risposte. Per chiarire meglio la situazione, il frenulo è rimasto attaccato solamente nel punto di unione del prepuzio con la corona del glande, mentre si è completamente staccato dalla punta del glande. Quello che vorrei capire è se la rottura completa del frenulo porterebbe il prepuzio completamente abbassato a formare un tessuto unico col glande come fa nella parte anteriore del pene, quella che da verso l'addome, oppure comunque è normale che si sia staccato solamente dalla punta del glande e sia rimasto attaccato insieme al prepuzio alla corona del glande, cosa che però almeno visivamente anche abbassando tutto il prepuzio non da l'effetto di un tessuto unico come fa nella parte anteriore del pene, cioè si vede che comunque c'è il frenulo, ma sembra come se il punto di attaccattura del frenulo si fosse spostato dalla punta del glande alla corona del glande.
Grazie.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore le lacerazioni traumatiche del frenulo sono condizioni che si riscontrano piuttosto frequnetemente nella pratica clinica urologica. Normalmente si autolimitano e guariscono per seconda intenzione.Per valutare esattamente lo stato della sua situazione ciò che deve fare è recarsi in un ambulatorio di urologia della sua zona efarsi visitare.
Il collega che la vedrà saprà certamente consigliarle cosa fare.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
anch'io concordo con i colleghi. La parziale lacerazione del suo frenulo deve essere valutata attentamente da un esperto andrologo "in diretta" per capire quali provvedimenti terapeutici poi prendere.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#6] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2007
Quindi secondo voi si tratta di una lacerazione parziale e non completa? Perchè in caso di lacerazione completa, "esteticamente" la parte anteriore e quella inferiore del pene, col prepuzio completamente abbassato, dovrebbero essere uguali?
Grazie
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
si
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' molto probabile . Purtroppo , senza una valutazione clinica diretta, non possiamo aggiungere altro.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org