Utente 187XXX
Dottori salve.
soffro di acufene dx da circa un anno. Si,sò che avrei dovuto richiedere il consulto ad altri mà vi spiego il motivo per cui non l'ho fatto. Dopo aver girato per siti vari sono arrivato qui dove ho letto di una persona che dopo aver fatto un impianto dentale ha accusato una paresi parziale al labbro dal lato corrispondente l'impianto. Circa due anni fà ho fatto due impianti dentali inferiori a dx di cui uno è poi andato male ed è stato estratto dopo un pò di tempo. Se stringo la mascella dal lato sx non capita niente ma se lo faccio a dx sento ce il mio fischio aumenta proporzionalmente a quanto stringo, come se aumentassi il volume di una radio. Mi domando e vi chiedo a questo punto,se può esserci una correlazione fra tutto ciò. Grazie per il vostro interesse

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente l'acufene è uno dei sintomi caratteristici del DISORDINE CRANIO MANDIBOLARE,questo però non ci da ovviamente certezza di patologia ,ma un suggerimento diagnostico per indagare in questa direzione.
Si rivolga quindi per approfondire lo studio ad un esperto di gnatologia.
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Egregio Dott. la ringrazio per l'interesse e per il consiglio. Sarà sicuramente la prima cosa che farò nell'anno nuovo. Mi riprometto di farle avere notizie nel caso in cui dovessi trovare la strada giusta ed eventualmente la risoluzione del problema. Per intanto le auguro, come si dice, buona fine e buon principio. grazie
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Alla descrizione del dr. Auletta, aggiungo la considerazione che l'impianto fallito non è la genesi dei suoi problemi.

La mancanza del dente (dell'impianto) potrebbe invece contribuire all'accentuarsi del suo problema.

Gnatologo, mi raccomando.
[#4] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Dott. Formentelli la ringrazio. Terrò sicuramente conto anche del suo importante "indizio". Anzi visto che tutto sommato uno dei posti in cui esercita non è tanto lontano da me può essere che la contatterò. Saluti