Utente 185XXX

Buongiorno, nell'anno 1996 ho subito un intervento di correzione di una Dismorfia Facciale. L'intervento è consistito in sintesi in:
osteotomia del mascellare superiore secondo Le Fort I alta; osteotomia sagittale dei rami mandibolari.
Avrei bisogno di sapere, dovendo eseguire ora una Risonanza Magnetica Nucleare Cerebrale, se, i materiali inseriti per l'esecuzione di questo intervento, possano inficiare l'esito della stessa risonanza.
Grazie in anticipo a chi vorrà, cortesemente rispondere al mio quesito.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Federico Servadio
24% attività
4% attualità
12% socialità
SAN GIULIANO TERME (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Teoricamente non ci dovrebbe essere nessun problema pero bisognerebbe sapere se le osteosintesi sono state fatte con placche in titanio o con filo metallico. Nell'ultimo caso potrebbero dare degli artefatti che renderebbero la lettura più difficile. Comunque essendo RM cerebrale, non credo sussistano dei problemi.
Cordiali saluti