Utente 187XXX
Buongiorno,
Ho 34 anni e un paio di mesi fa ho fatto una visita oculistica dove mi è stato riscontrato un leggero peggioramento di una miopia che ora è di -0.75 sf per entrambi gli occhi.
Il controllo era stato fatto anche per verificare la salute dell'occhio sx in quanto dal 2006 ho avuto per 4 volte una corioretinopatia che si è sempre riassorbita dopo circa 3 mesi e dopo la visita mi è stato detto che l'occhio non presentava problemi.
Ho fatto presente al medico oculista di avere qualche problema quando leggo, nel senso che mi affatico molto nel leggere libri o al pc ma mi ha detto che gli occhiali per lettura arriverrano dopo i 40 anni, (io ne ho 34).
Il problema è che da qualche settimana dopo pochi minuti che leggo un libro per esempio, mi viene un forte mal di testa e sento un notevole sforzo visivo e sono costretto ad interrompere, sopprattutto se le parole sono un pò più piccole del normale, non minuscole ma tipo bestseller economico per intenderci Lo stesso accade anche davanti al pc ma dopo molto tempo.
Quando leggo vedo bene le parole (nonstante debba tenere piuttosto distante il libro) anche se noto una visione meno nitida nell'occhio sx dove ho avuto i problemi di corioretinopatia.
Vorrei chiedere un parere per cercare di non preoccuparmi nei tempi di attesa per un ulteriore visita oculistica se necessaria.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, se il disturbo per vicino persiste e se deve allontanare il libro per vedere meglio è meglio che esegua un controllo oculistico accurato spiegando per bene all'oculista i suoi disturbi.

cordialmente