Utente 187XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 26 anni con qualche problema di cellulite e ritenzione.
sto cercando dei posti dove effettuare la radiofrequenza e mi stavo chiedendo se fosse una metodica che va effettuata necessariamente da un medico o se anche un centro estetico può essere affidabile.

Qual è il numero minimo di sedute necessarie per ottenere un risultato visibile?
(ovviamente è soggettivo, ma visto che c'è chi dice siano sufficienti già 4 sedute per i casi non gravi come il mio vorrei capire come districarmi nella quantità di informazioni diverse che ho ricevuto)

è vero che gli effetti maggiori si vedono a distanza e non immediatamente dopo le sedute?

grazie.
[#1] dopo  
Dr. Costanzo Sammarco
20% attività
8% attualità
0% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buongiorno a Lei.
La radiofrequenza risulta efficace negli inestetismi di cui lei afferma di avere ed in altri più marcati oltre, le macchie cutanee, le "rughe" etc.
Sarebbe più congrua la figura del medico nell'espletare la suddetta metodica, risultando obbligatoria nei casi delle macchie cutanee e nei trattamenti al viso.
Per quanto riguarda le sedute si va da un minimo di quattro fino a dieci o più, ma dipende dai singoli casi.
Le assicuro, quasi al 100%, che gli effetti si potrebbero già vedere sin dalle primissime sedute.
Le parlo per esperienza personale, ma preciso che possiedo una radiofrequenza con sistema di infiltrazione (ENDOSIT) senz'aghi, e le assicuro che ho trattato quasi tutti gli inestetismi (tranne le macchie) con risultati che rasentano l'Optimum.
La ringrazio dell'attenzione, augurandole Buon Inizio anno.
Cordiali saluti.

Costanzo Sammarco
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Grazie!
ne aprofitto per chiederle qualche precisazione:
quindi se ho capito bene esistono diversi tipi di radiofrequenza..questo per esempio non sempre viene specificato.
Alcune con aghi e altre senza?
C'è qualche tipo di radiofrequenza che va evitato?
parlando in termini pratici: dovendo scegliere tra i vari centri che trovo nella mia zona, su quali parametri mi baso?
Buon inizio anno anche a lei!
[#3] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Grazie!
ne aprofitto per chiederle qualche precisazione:
quindi se ho capito bene esistono diversi tipi di radiofrequenza..questo per esempio non sempre viene specificato.
Alcune con aghi e altre senza?
C'è qualche tipo di radiofrequenza che va evitato?
parlando in termini pratici: dovendo scegliere tra i vari centri che trovo nella mia zona, su quali parametri mi baso?
Buon inizio anno anche a lei!
[#4] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Grazie!
ne aprofitto per chiederle qualche precisazione:
quindi se ho capito bene esistono diversi tipi di radiofrequenza..questo per esempio non sempre viene specificato.
Alcune con aghi e altre senza?
C'è qualche tipo di radiofrequenza che va evitato?
parlando in termini pratici: dovendo scegliere tra i vari centri che trovo nella mia zona, su quali parametri mi baso?
Buon inizio anno anche a lei!
[#5] dopo  
Dr. Costanzo Sammarco
20% attività
8% attualità
0% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Salve, scusi se le ho creato delle confusioni,
volevo solo dirle che la radiofrequenza da me posseduta
ha la possibilità di fare dei trattamenti simili alle infiltrazioni con gli aghi ma senza l'apporto degli stessi aghi.
Per quanto riguarda la radiofrequenza: tutti i tipi di apparecchi in commercio utilizzano solamente un manipolo con una piastra metallica.
Per la scelta dell'apparecchio senza dubbio la ENDOSIT della WINFORM è da preferire per i suddetti motivi (è la stessa che utilizzo io), vanno comunque bene anche gli altri apparecchi solamente manca il sistema di infiltrazione.
Buona giornata.
[#6] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio nuovamente!
buon fine settimana.