Utente 158XXX
Buongiorno,
Ho 37 anni e per diversi motivi devo assumere giornalmente:
1)1 pastiglia Lobivon da 10 mg (nebivololo) (ipertensione). La assumo da 5 anni
2)1 pastiglia di Entact (escitalopran) da 10 mg. La assumo da 2 anni
3)2 pastiglie di Lorazepan da 1 mg ciascuno prima di coricarmi. Le assumo da 3 anni

Vorrei sapere il grado di tossicità per il fegato di tale mix ed eventualmente se eventualmente esistono altri principi attivi meno tossici di quelli attualmente in uso.
Ringrazio in anticipo per il consulto
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
stia tranquillo dal punto di vista tossicologico non ci sono problemi anche per periodi di trattamento prolungati
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Dottore,
Grazie per la cortese risposta.
La mia curiosità nasce dal fatto che mi è stata riscontrata una steatosi epatica qualche mese fa a seguito ecografia.
Vorrei capire l'eventuale correlazione tra trattamento farmacologico e insoregere della steatosi epatica.
Ringrazio nuovamente per il consulto
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
la prima cosa da fare nella steatosi epatica è l'astensione assoluta di alcol ed una rieducazione alimentare
[#4] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta.
Per cui la causa scatenate la steatosi epatica è il sovrappeso (io sono fortemente in sovrappeso) e non la cura farmacologica?
Grazie ancora dottore
[#5] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Dottore,
Mi scusi, ma non riesco a visualizzare la Sua cortese risposta.
Ringraziandola per il consulto
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Esattamente è il sovrappeso,vedrà che con un regime alimentare adeguato nel tempo noterà forti miglioramenti,ricordo l'alcol!