Utente 105XXX
Gentili dottori,sono in preda al panico.Ho avuto più di una rottura dell'asta del pene e attualmente non so se sono fertile o meno.Il mio sperma ha un colore trasparente,tranne qualche goccia iniziale, di colore bianco.Inoltre da quando avevo 16 anni,soffro della sindrome di Verneuil.Ad oggi mi é stato detto di non fare degli esami,quali lo spermiogramma,a causa dell'assunzione di farmaci antidepressivi e antipsicotici,che inficiano la valenza del test.Riesco ad avere una normale erezione ed eiaculazione,senza dolore,anche se il tutto dura poco.Vi prego di rispondermi,in quanto soffro molto.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' approccio è corretto, persaltro bisognerebbe anche valutare questa storia di rotture del pene mediante ecodoppler dinamico del pene, così come dice è assolutamente impossibile dire qualche cosa. Si affidi con fiducia a bravo collega e vediamo quello che succede, che così come stanno le cose non possiami dire nulla. il colore dello sperfma non c' entra nulla.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la sua celere risposta.Volevo solo chiedere se la sindrome di Verneuil é una malattia che tende a regredire col passare degli anni,e se può essere utile l'assunzione di zinco.Andrò ad effettuare l'esame da lei sopra indicato e le scriverò appena avrò i risultati