Utente 187XXX
Ho 44 anni, genitori diabetici, un'epatite B avuta circa dodici anni fa negativizzata che ha lasciato fegato "grasso" di media entità con "discrete" steatosi; in seguito a valori elevati di colesterolo totale e trigliceridi, mi sono attenuto ad un periodo di osservanza alimentare (definirla dieta sarebbe eccessivo) per due mesi, passando da 82,5kg di peso a 77,5kg (altezza 1,78, corporatura normale). Le nuove analisi riportano ora dati appena superiori alla norma, con colesterolo 6,17 e trigliceridi 1,95 e mi sono sottoposto a curva glicemica su consiglio del medico di base che aveva diagnosticato un sospetto diabete, con il seguente responso:

P-GLUCOSIO:
0’ (basale) 5,9 mmol/L 3,7 - 6,0
alterata glicemia a digiuno: 6,1 - 6,9
gravidanza: 3,7 - 5,3
15’ 7,0 mmol/L
30’ * 9,1 mmol/L
60’ * 11,6 mmol/L
90’ * 8,7 mmol/L
120’ 7,0 mmol/L
150’ 6,1 mmol/L
180’ 3,7 mmol/L 2,0 - 7,8
Nota: Sono stati somministrati 75 g di glucosio per os secondo lE
indicazioni internazionali dell’O.M.S.
S-INSULINA
0’ (basale) 6 mU/L 0 - 29,1
15’ 19,3 mU/L
30’ 43 mU/L
60’ 69 mU/L
90’ 57 mU/L
120’ 66 mU/L
150’ 41 mU/L
180’ 21 mU/L

La risposta tra 30 e 90 minuti mi sembra non molto buona mentra a 120 sembra abbastanza regolare, quindi posso stare tranquillo e continuare con un regime alimentare controllato o dovrei....preoccuparmi?

Grazie anticipatamente....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Alfonso Bellia
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile paziente,

l'esito della curva da carico è assolutamente normale, sia per quanto riguarda la tolleranza al glucosio che la risposta insulinemica.
Non si preoccupi, ma continui con uno stile di vita salutare, un'alimentazione equilibrata e, soprattutto, una certa attività fisica (ne gioveranno anche il profilo lipidico e la steatosi epatica).

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gent.imo Dr Bellia,

La ringrazio molto della Sua cortesia e del tempo dedicatomi.

Cordiali Saluti