Utente 187XXX
Buongiorno,
20 gg fa,rifacendo il letto,ho subito una lesione sottocutanea dell'estentore del 3° dito della mano sx. L'ortopedico del pronto soccorso mi ha prescritto il tutore di stax per 30 gg. Vedo che voi suggerite di mantenerlo per un tempo maggiore. Come mai? Inoltre qualche giorno fa, ho rimosso il tutore per pulire il dito, e mi sono accorta che la falange rimane diritta e non più flessa (o a martello) come al momento della lesione. Ovviamente nn ho esercitato manovre, ma rivedere il mio dito dritto mi ha rincuorato. Significa che è in via di guarigione o è solo il risultato della trazione imposta da tutore per 20 gg?
infine, mi consigliate una visita ortopedica dopo la rimozione del tutore?
vi ringrazio anticipatamente,
V.G.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

le consiglio vivamente di non rimuovere per nessun motivo il tutore prima di 45 giorni (neanche temporaneamente per la detersione della cute).

Farlo prima significherebbe soltanto esporsi al rischio di una recidiva della deformità "a martello" dell'ultima falange.

Il motivo è che il tempo di guarigione dei tendini non è di 30 giorni ma di 6 settimane.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto, dottore.
Quindi, se capisco bene, il fatto di aver visto il dito dritto non è necessariamente sinotmo della guarigione?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E' ancora troppo presto per parlare di guarigione dopo soli 20 giorni.

Cordiali saluti.