Utente 185XXX
Salve,
oggi dopo molto tempo sono ricorso alla masturbazione, non ho attività sessuali da molto, troppo tempo.
Soffro anche di DOC.
Volevo chiedere se era possibile dopo essermi masturbato, a distanza di alcune ore, 2 o 3 per la precisione, appena mi è capitato di avere lo stimolo di fare pipì di avere la fuoriuscita di liquido come quello della polluzione.
Non ho avuto particolari stimoli, ero seduto sul divano, e a parte lo stimolo della pipì ho avuto un momento di ansia legato al DOC.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non mi preoccuperei; visto che è stato molto il tempo intercorso dall'ultima eiaculazione è possibile che alla masturbazione vi sia stato un notevole volume eiaculatorio che potrebbe spiegare la sintomatologia. Assume farmaci (e se si quali) per il disturbo ossessivo compulsivo?
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Intanto grazie della risposta.
Assumo solo al bisogno en, ma in questo ultimo mese ho avuto una ricaduta piuttosto importante della sintomatologia del DOC.
C'è uno spostamento che mi dicono essere normale delle mie paure/convinzioni, e in questo momento quella di cui stiamo parlando riguarda la paura di essere gay.
Ho parlato approfonditamente con le mie terapeute di questa cosa, una psicoterapeuta e una psichiatra e dal nostro percorso terapeutico è emerso che questa cosa non mi riguarda ma anzi il mio problema è all'opposto sono ahimè omofobo e sto cercando di risolvere questo cosa che non mi piace nel rispetto dei gusti e dei modi di vivere degli altri, oltretutto non ho mai avuto in passato, ne tanto meno oggi, attrazioni di nessun tipo verso persone del mio stesso sesso, ed anzi sono sicuro e convinto del mio orientamento sessuale, insomma mi piacciono e non poco le donne.
Mi dicevano che è una cosa che capita spesso alle persone che soffrono di DOC di avere questo tipo di timore, insomma non sono l'unico, la cosa sbagliata che faccio è mettere in dubbio quello che in dubbio non deve essere messo mettendomi costantemente alla prova, tant'è che il riferimento che facevo prima dell'ansia percepita sul divano riguarda proprio uno dei miei soliti rituali di messa alla prova, solo pensando se quello che stavo vedendo mi poteva piacere o no, che per la precisione era solo il viso di un ragazzo in uno spot pubblicitario.
Oltretutto credo che per il principio dell'orso bianco per cui se vuoi non pensare o che succeda una cosa questa prima o poi accade, direi che mi sono dato le spiegazioni del caso da solo, ma tant'è si sa che le ossessioni a volte assurde per definizioni sono difficili da mandare via e che queste cose non fanno altro che rafforzare poi le mie paure, tanto che il mio livello di ansia in questo momento è piuttosto alto, anche se devo dirle che la sua risposta mi mette molto più tranquillo anche se immaginavo che si potesse trattare di questa cosa, in effetti era molto tempo che non mi masturbavo senza dirle da quanto ormai non ho rapporti, purtroppo il DOC mi ha portato ad una sorta di isolamento dal quale sto uscendo, anzi ne sono quasi fuori, ormai da 2 anni non prendo medicinali se nn l'en al bisogno nei momenti di forte ansia, o di piccoli colpi di coda del problema come li hanno definiti le mie dottoresse.
Purtroppo la logica in questi casi si va sempre a far benedire perché come vede le spiegazioni riesco a darmele anche da solo, solo che appunto le ossessioni sono fatte in questo modo e sono difficili da contrastare, a volte, ci metta che quella di avere questo tipo di problema mi contraddistingue da sempre, cioè durante la fase eccitatoria spesso mi capita di avere questa fuori uscita di liquido che le mie compagne precedenti non sempre hanno trovato come cosa gradevole ma anzi....
Credo comunque che come diceva lei sia stato un residuo della forte eiaculazione avuta poche ore prima che è stata spinta dall'urina visto il contingente bisogno di far pipì e da nient'altro.
La ringrazio della risposta e della rassicurazione che mi mette tranquillo visto che ero già in pieno attacco di panico.
GRAZIE