Utente 502XXX
A Mio figlio, venticinquenne, è stato asportato il testicolo destro, a giugno 2010, per un tumore germinale misto, previo congelamento del seme. Ha fatto 3 cicli di chemio finiti il 21 settembre 2010. Quindici giorni fa ha eseguito l'esame dello sperma. Risultati: Azoospenia 20% mobilità progressiva - Oligozospenia severa 0,07 m/ml. L'esito è irreversibile? Conviene ripetere l'esame tra qualche mese? C'è qualche cosa da fare per la sua infertilità?
Grazie mille da una mamma che vorrebbe tanto poter rincuorare suo figlio disperato

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
4% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Non si scoraggi consideri che i testicoli sonon molto sensibili alla chemioterapia, e comunque basta un solo spermatozoo per fecondare un ovulo , inoltre è ancora presto per vedere l'effettiva fertilità di suo figlio pertanto attenda fiduciosa e lo trasmetta a suo figlio.