Utente 502XXX
A Mio figlio, venticinquenne, è stato asportato il testicolo destro, a giugno 2010, per un tumore germinale misto, previo congelamento del seme. Ha fatto 3 cicli di chemio finiti il 21 settembre 2010. Quindici giorni fa ha eseguito l'esame dello sperma. Risultati: Azoospenia 20% mobilità progressiva - Oligozospenia severa 0,07 m/ml. L'esito è irreversibile? Conviene ripetere l'esame tra qualche mese? C'è qualche cosa da fare per la sua infertilità?
Grazie mille da una mamma che vorrebbe tanto poter rincuorare suo figlio disperato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Non si scoraggi consideri che i testicoli sonon molto sensibili alla chemioterapia, e comunque basta un solo spermatozoo per fecondare un ovulo , inoltre è ancora presto per vedere l'effettiva fertilità di suo figlio pertanto attenda fiduciosa e lo trasmetta a suo figlio.