Utente 188XXX
uongiorno,ho 48 anni e ho smesso di avere le mestruazioni da circa 2 anni.
Da alcuni anni a questa parte mi hano diagnosticato(dopo holter pressorio)un' ipertensione lieve.Generalmente ho 138/96 a volte arrivo 150/102,quando ho i picchi in cui sto veramente male e a volte mi prende il tremito con irrigidimento delle gambe e delle braccia.Dopo crisi di questo tipo nei giorni successivi mi ritrovo con valori come 92/80 o ancora meno, senza prendere farmaci.Ma vengo al dunque: inizialmente mi avevano prescritto Moduretic 1/2 compressa tutte le mattine...nonostante questo mi sono sentita male con senso di costrizione alla gola, difficoltà a deglutire e dolore toracico. Al ricovero con P/A 180/110,mi hanno sottoposto a esami sangue,ECG ecc.tutto negativo, mi hanno somministrato un ansiolitico e, vista la regolarizzazione pressoria senza farmaci specifici hanno ritenuto essere attacchi di panico in persona ansiosa.
A tutt'oggi sono ancora nelle stesse condiaioni e non ce la faccio più ad andare avanti così.....sto rifacendo tutti gli esami. Ad oggi risulta variato il valore TSH 5.15 che era sempre stato nella norma.Ultimamente ho episodi di vertigini che cerco di sedare con Microser.L'endocrinologo mi avrebbe prescritto Eutirox ma devo iniziarlo tra 40 gg, prima dovrei iniziare Inderal 40mg 1/2 compressa al dì per poi aumentare ad 1 cpr.Ma io sono disperata....se prendo le pastiglie per regolare la pressione non devo più smettere ....e quando ho i picchi ipotensivi cosa faccio? Con degli sbalzi del genere non si deve cercare la causa altrove e curare poi? Mi potete aiutare?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La terapia diuretica non è certo la terapia di prima scelta . Con l Inderal lei dovrebbe riscontrare un miglioramento dei valori pressori. Va sfatato anche il concetto per il quale " se inizio con i farmaci non posso più smettere.." nel senso che lei può smettere quando vuole, ma rimane protetta solo quando è sotto terapia. I fenomeni ipotensivi da lei segnalati sono verosimilmente da mettere in l'azione alla terapia diuretica che stava assumendo e che a mio avviso deve essere interrotta. Cerchi al contrario di bere molta acqua e di camminare a passo svelto almeno un'ora al giorno. Ed ancor di più cerchi di tranquillizzarsi perché non vedo motivo di preoccupazione.
Cordialità, cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto per la Sua cortesia. Volevo precisare che io da tempo non assumo MOduretic e la pressione fa comunque questi strani sbalzi e proprio per questo ho paura di non riuscire ad affrontare un calo troppo forte assumendo Inderal.
Lei crede che possa succedere? Anche perchè sulle controindicazione sta scritto che non si deve usare in caso di ipotensione....
Grazie per la Sua gentilezza
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il propanololo, specie se a quel dosaggio molto basso, non da' luogo ad ipotensione. Si tranquillizzi
[#4] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio nuovamente....
Buonasera