Utente 398XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 24 anni e da oltre un mese soffro di un prurito che a volte diventa insopportabile al cuoio capelluto nella zona frontale e parietale. A dire il vero non è continuo ma a volte si presenta intensissimo, quasi urente. Non avevo mai sofferto prima di prurito. Dopo l'esordio e diversi giorni di fastidio era scomparso del tutto spontaneamente e ho pensato che fosse finita lì invece dopo una tregua di molti giorni si è ripresentato da circa una settimana. Ho forfora, non moltissima. E osservando il cuoio capelluto sembra tutto normale nel senso che non si notano zone irritate. Il prurito scompare del tutto dopo il lavaggio, come se non avessi avuto niente, per poi ricomparire magari diverse ore dopo o addirittura il giorno dopo. Raccogliendo l'acqua del lavaggio ho notato che ho una abbondante caduta di capelli, maggiore rispetto al passato.
Di cosa può trattarsi?
Grazie per tutti i consigli. Cordiali saluti e buon lavoro

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Dalla dermatite seborroica a forme irritative, dermatosiche ed allergiche del cuoio capelluto, tutto e' possibile. Ne parli e faccia la visita con il dermatologo.

Cari saluti.