Utente 184XXX
salve ho 38 anni, ho riscontrato per 4 anni un nodulo al polpastrello indice mano sx. Un chirurgo ha provveduto all'asportazione e di sua volontà ha inviato il frammento di 0,6 cm per l'esame istologico.
Mi è stato dato il seguente referto:
Materiale inviato: cute 2° dito mano sx-biopsia escissionale
Descrizione macroscopica: frammento nodulare di cm 0,6. Inclusione in toto.
Diagnosi: umore glomico (frammento interamente tumorale).
Codifiche: P3-Y2762 T-01000 M-87110.
Il chirurgo che ha eseguito l'asportazione mi ha solo detto, leggendo il referto di farmi rivedere fra un 6 mesi solo se ho dei problemi al dito.
Mi chiedo: devo preoccuparmi? devo provvedere ad eseguire altri accertamenti? Grazie delle risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

può stare tranquillo: si tratta di un tumore benigno, che nella peggiore delle ipotesi potrebbe riformarsi.

In tal caso, basta fare un nuovo intervento di asportazione completa per risolvere il problema.

Di norma, tali noduli sono estremamente dolorosi anche alla minima pressione, talvolta anche spontaneamente.

Cordiali saluti.