Utente 188XXX
Salve Dottori, a causa del freddo mi ritrovo sempre le mani un pò screpolate e secche...nel caso andasse del liquido infetto a contatto con le mie mani potrebbe esserci un rischio hiv? Le dico questo perchè sono molto confuso e in certi casi "ho paura" a stringere le mani di altre persone avendo la mia in condizioni non perfette. Vi ringrazio.
[#2] dopo  
188077

dal 2012
La ringrazio dottore, vorrei un ulteriore delucidazione; quando si parla di "ferita aperta" dove potrebbe entrare il virus nel caso di un contatto con dei liquidi infetti, oltre a quelle ferite che sono sanguinanti al momento, c'è il rischio anche per una ferita non più sanguinante(procurata un giorno prima per esempio ma che non si è ancora cicatrizzata in modo completo) che andasse a contatto con dei liquidi infetti?

La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
no, nessun rischio per quanto riguarda l'HIV
per altri batteri comuni contenuti nel liquido infetto, può esservi una sovrainfezione
[#4] dopo  
188077

dal 2012
Quindi non vi è rischio hiv perchè non è più una ferita "fresca"?
[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
proprio così
[#6] dopo  
188077

dal 2012
Dottore, per quanto riguarda le "spaccature" nelle mani dovute al freddo che ho certe volte (in qualche caso può esserci anche la fuoriscita di una piccola goccia di sangue) , nel caso ci fosse contatto con del liquido infetto, potrebbe configurarsi il rischio hiv?
[#7] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
lei vuole appartenere al gruppo di coloro che spaccano il capello in quattro? :)
[#8] dopo  
188077

dal 2012
In queste circostanze sono molto puntiglioso