Utente 188XXX
mio marito, 28 anni, negli ultimi mesi oltre ad avere i soliti fastidiosi problemi di cervicale si sente spesso stanco e spossato, perciò ha deciso (a mio parere sbagliando) di smettere ogni tipo di attività fisica (prima andava regolarmente almeno una volta a settimana a giocare a basket o a calcetto). in più è calato di peso. secondo lei la ripresa dell attività fisica è da consigliare? c è da tenere anche conto che purtroppo mio marito tende a non dormire sempre le 8 ore ideali e a mangiare in ufficio in modo non sempre sano.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' sempre da consigliare l'attività fisica e pertanto concordo con Lei e ne parlerei con il suo curante per far da tramite ad una ripresa di una attività fisica che evidentemente era per lui gratificante.
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Salve,
Mio marito negli ultimi mesi ha ricominciato un'attività fisica saltuaria (calcetto piu o meno ogni 14 giorni). Però il suo peso resta sempre basso (è alto 180 e pesa 64 kg) anche se cerca maggiormente di mangiare sano. Ha fatto esami del sangue standard e sono perfetti. Un'ecografia dell addome completo non ha evidenziato anomalie. Converrebbe sentire un nutrizionista per cercare di recuperare il peso forma grazie a una dieta mirata?
Grazie