Utente 188XXX
Salve Dottore,
mi sono stati diagnosticati, tramite ecografia, i calcoli alla colecisti con infiammazione della stessa (4 mm). Ogni tanto mi sveglio di notte con dolori alla pancia ed alla schiena che passano nell'arco di tre quattro ore. Le due cose possono essere collegate? Ho fatto una visita dal Gastroenterologo e il test dell'intolleranza al lattosio, dal quale e' risultato un valore massimo di venti. Il gastroenterologo mi ha detto che secondo lui i dolori derivano da questa intolleranza. Ma sono 15 giorni che non assumo alimenti contenenti lattosio e ogni tanto (come ora) il dolore di ripete, puo' essere una cosa del genere? Oggi ho fatto il test del lattosio ed ho ingerito il bibitone contente lattosio alle 8.17 di mattina. Ora sono le 5 della mattina del giorno dopo, e' possibile che il dolore che ho sia dovuto a quell'assunzione?
Secondo lei che visite specialistiche dovrei fare?
Sono a Roma se mi puo' consigliare qualcuno o qualche struttura.
La ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, possono essere collegate.
Una visita chirurgica appare indicata.
Auguri!
[#2] dopo  
Dr. Stefano Enrico
24% attività
4% attualità
12% socialità
ORBASSANO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Mi sembra ce i colcoli della colecisti siano più che sufficienti a giustificare i sintomi descritti, senza andare a cercare intolleranze divario tipo.
Concordo ovvimente con la necessità di una valutazione chirurgica, senza ttendere troppo.
Auguri,
[#3] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio per le risposte e vi chiedo un ultima cosa. Secondo voi la mia condizione (infiammazione della coliciste con calcoli) potrebbe avere influenzato i test al lattosio e lattulosio?
Grazie e saluti.
[#4] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non vedo relazione.
Prego
[#5] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Ho fatto una visita dal medico chirurgo che in attesa dell'operazione mi ha adato da prendere i seguenti antibiotici per 6 giorni (Rifaxina 200 mg).
Da quando prendo questa medicina i dolori si sono decuplicati. E' normale una reazione del genere?
Non era meglio prescrivermi qualche antiscpastico tipo buscopan?
Saluti e grazie.